Lezione di empatia


Stamattina ho letto questo post! Un post che arriva al cuore, ma anche oltre, colpisce anche il cervello e fà pensare, ragionare, riflettere! Non è un copiare il post di Cuoreruotante, ma solo la voglia di divulgare questa lezione ! Perchè sono dell’avviso che forse, anche certi adulti avrebbero bisogno di un ripassino…

Grazie per il tuo post Cuoreruotante

Laura

cuoreruotante

Ore 10

Buongiorno ragazzi, seduti prego. Mettete via i vostri quaderni, questa mattina non vi serviranno. Oggi tratteremo un argomento molto particolare, mi serve la vostra completa attenzione. Parleremo confrontandoci, non abbiate paura di esprimere i vostri pensieri. Non ci sarà nessun voto.

Chi di voi sa di cosa siamo fatti?

Michele, il più scaltro di tutti, alzò la mano.

Dimmi Castoldi.

Abbiamo due braccia, due mani, due gambe, due piedi, due orecchie ed un solo cervello, soltanto lo sguardo non è proprio uguale perché il mio è normale ma il tuo è troppo bello!

Ti ringrazio Michele per la citazione folkloristica. Ecco ragazzi, pensiamo al cervello, cosa c’è intorno ad esso?

Lucia: le ossa Signora Maestra

Perfetto Lucia e a cosa servono le ossa?

Matteo: così non si rompe quando cadiamo!

Bravissimi! Allora, ricapitoliamo: abbiamo un cervello e delle ossa che lo proteggono. Quelle che i medici chiamano scatola cranica…

View original post 535 altre parole

Annunci

12 thoughts on “Lezione di empatia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...