I libri per diffondere emozioni


Ci son mille e mille frasi sui libri e l’importanza della lettura…

Potrei continuare all’infinito…

Per questo (molto disinteressatamente 😁) ripropongo per coloro di voi che non l’hanno ancora fatto…

la lettura del mio romanzo.

  • Non è pesante
  • È di facile lettura
  • È dolce e romantico

Potrete rilassarvi…

All’ombra di un bell’albero, in spiaggia, in veranda, in compagnia… ovunque voi desideriate e lasciarvi trasportare dalle sue pagine…

Lo trovate qui:

https://www.lafeltrinelli.it/smartphone/libri/parise-laura/riflessi-noi-4you-only-best/9788899741082

https://www.cinquantuno.it/shop/le-parche-edizioni/4-you-only-the-best-riflessi-di-noi/

https://www.unilibro.it/libri/f/autore/parise_laura

https://m.libreriauniversitaria.it/#!/serie/libri-italiani/le-parche/il-filo-di-cloto

Non avete scuse… 😁 affrettatevi

Laura

Annunci

Romanticamente…


Ho letto un post scientifico su un sito che seguo e mi ha ispirato…  Orme svelate

…Seduti su una panchina ad ammirare il images (1)tramonto… era bastato solo un breve cenno d’intesa per incamminarsi mano nella mano sulla la sabbia ormai tiepida andando incontro alla meravigliosa distesa blu che pian piano si colorava d’oro.

 

images

 

Le dita intrecciate, segno della più totale intimità,  i piedi nudi che affondano nella sabbia, la lieve brezza che scompiglia i capelli e il fruscio calmo e rilassante della risacca del mare, la cornice perfetta per una passeggiata romantica.

 

DownloadOltre loro due, solo poche altre anime romantiche si godevano il lento calare del sole verso la culla del mare.  La pace della sera lo star bene l’uno accanto all’altro anche senza parlare…  delizioso anche il solo stringersi in un abbraccio confortante e pieno di calore.

 

Download (2)Quella sensazione che tutto è proprio come deve essere, lei voltata verso di lui si fermò a guardarlo, buttandogli le braccia al collo “Sento di essere nel posto più bello che ci sia, di avere tutto quello che ho sempre desiderato, mi sento libera, felice, allegra e spensierata” sussurrò scurtandolo negli occhi.

Lui sorrise cingendole la vita, annuendo incapace di esprimere a parole quello che in cuor suo sentiva…

images (6)Niente parole, solo un gesto, il più romantico che possa esserci, lentamente si sporse verso di lei avvicinando le labbra alle sue, accarezzandole la nuca, e stringendosela forte al petto.  Ora era il momento di socchiudere gli occhi, per perdersi tra le sue labbra.

 

Download (3)

 

All’improvviso, buttando la testa all’indietro colta da un’infinita felicità,  lasciò che le labbra di lui proseguissero sul collo, tra un bacio e un altro mentre la rossa palla di fuoco continuava a tingere tutto intorno a se di oro colato, lui la prese tra le braccia e la fece volteggare mentre lei rideva felice.

 

 

images (3)

 

 

Prendi la mia mano, sfiora le mie dita, accarezza le mie gote, stringimi a te e guidami verso di te.

 

images (4)

 

Un accenno di danza, un caschè, una musica che sentivano solo loro e iniziarono un tango sensuale e appassionato.

tango-di-dancing-delle-coppie-al-tramonto-103068392

 

 

Una piroetta, un passo indietro e due in avanti, stretta a lui nella danza più romantica che ci sia.

 

images (5)

Lasciandosi travolgere dalla passione, si ritrovarono poi distesi continuando a sfiorarsi le labbra con gli ultimi raggi che accarezzavano i loro corpi.

Download (1)

 

 

Ancora abbracciati nella sera infuocata ripresero il loro cammino verso la felicità…

 

Non cè niente di meglio che camminare per mano al fianco della persona amata, sentendosi protetta dalle sue braccia, dalla stretta della sua mano che ti infonde forza e coraggio, come se dicesse, io sono qui, ti sorreggerò lungo il nostro cammino, potrai sempre contare sulla mia presenza, sulla mia vicinanza, su di me. Provate a camminare mano nella mano, guardandovi di tanto in tanto negli occhi, sorridendovi, e lasciando che ci scappi anche qualche bacio, sentirete montare dentro di voi un’immensa felicità. E quando il suo braccio vi cingerà le spalle, sarà come se vi toglierà tutto il carico di problemi che vi portate dietro. È una sensazione meravigliosa. Provare per credere.

Laura

fssfdgfaf

 

Mamma… Tra diritti e doveri…


Non credere che tutto sia come sembra…

Credevi di aver fatto un lavoro discreto, non ti sentivi perfetta in tutti i minimi particolari, ma neppure una che merita di essere accantonata, messa da parte, evitata, discriminata, guardata con occhio critico, passata sotto la lente d’ingrandimento, senza diritti ma solo con doveri.

images (2)Eppure in vita tua hai dato tanto, tutto quello che avevi, hai vissuto la tua vita in ragione di coloro che ora ti giudicano silenziosamente, hai riposto tutte le tue energie, tutto il tuo amore, tutto quello che potevi e a volte anche di più convinta che stavi facendo la cosa migliore.

Non ti è mai pesato rinunciare, essere presente, fare i salti mortali, lo hai sempre fatto con il cuore, senza pensare a te, alle tue piccole esigenze, a quel briciolo di vita che, forse, avresti dovuto concederti di tanto in tanto.

images (1)Hai atteso paziente che prima o poi arrivasse il tuo turno, perchè per te l’importante non era la tua stessa vita, ma la vita di coloro a cui l’avevi regalata, l’avevi protetta, coccolata, cullata nei momenti di sconforto, accarezzata e tenuta al caldo quando sentivi di doverti accollare tutte le loro delusioni, le problematiche, pensieri e preoccupazioni.

Li hai accompagnati tenendoli sempre per mano, cercando di limitare le cadute, poggiando un cuscino di morbide piume tutte le volte che li vedevi scivolare. Sei sempre stata presente, attimo dopo attimo, pronta e disponibile ad ogni richiesta fosse d’aiuto o di condivisione.

fc85b13e345ed198bacd6fd90cb4af84Ti sei data da fare sempre, ci hai messo il cuore in tutto quel che facevi senza neppure il bisogno di sforzarti più di tanto. Non hai mai chiesto o preteso, hai sempre preso quello che ti veniva donato, come il più prezioso dei regali, fosse esso un sorriso, un abbraccio, una carezza o anche una smorfia, perchè sì in fondo anche le smorfie possono essere una dimostrazione d’affetto.

Sarebbe ingiusto e bugiardo da parte tua ora recriminare su tutto ciò, perchè lo hai sempre fatto con il cuore, e dato senza mai neppure riflettere. E questo tu ora non lo fai, non recrimini, non rinfacci nulla, sei sempre disposta a continuare a dare, perchè l’amore si offre, si dà senza chiedere niente in cambio, non si rinfaccia.

imagesTi chiedi solo se nella tua vita esiste un momento in cui, anche tu, hai qualche diritto, o se dal giorno che sei diventata mamma, hai assunto il ruolo di colei che ha solo ed esclusivamente dei doveri.

Il dovere di essere sempre presente, sorridente, pronta a braccia aperte e sopratutto senza mai chiedere nulla per te stessa. Senza il diritto di voler vivere un pochino anche la tua di vita, e non continuare a restare per sempre nell’ombra di coloro che, come giusto che sia, lasciano il nido ma che voglio che resti esattamente come lo hanno lasciato, senza scossoni, senza novità, senza che la tua vita cambi di una virgola. Pronti a farsi vivi quando un nuovo bisogno, una nuova richiesta, un nuovo problema sorge all’orizzonte per rifugiarsi da te con la consapevolezza che mai negherai il tuo aiuto. Ma esageratamente assenti per il resto del tempo.

ba95e9f0ffe73d9c01e2d3d7773ae680

Alla fine non conta mai quel che hai fatto, son gli ultimi gesti, le ultime azioni, a lasciare il segno. Mi chiedo se serve davvero seminar bene…

Laura

Hai un cervello… usalo!


Se non vuoi ricevere lo stesso tattamento…

Siano essi fatti, persone o situazioni…

Non giudicare mai per sentito dire…

Forma la tua opinione basandoti solo sul tuo istinto e la tua personale conoscenza.

Non lasciar mai che le opinioni altrui influenzino le tue.

Hai un cervello e un’intelligenza… sfruttali al meglio

E prima di emettere sentenze prenditi la briga di essere a conoscenza della realtà, non dell’immaginario di qualcuno…

Siamo tutti in grado di discernere per cui è un vero peccato lasciarsi manipolare anche solo in nome dei sentimenti.

Laura

A tutte le mamme non solo oggi… ma tutti i giorni


A tutte le mamme del mondo… 🥀🌷⚘AUGURI🥀🌷⚘

Perchè… la dolcezza di una carezza e del sorriso di una mamma non ha bisogno di un giorno particolare…

Laura

Il profumo del mare… la sua dolce melodia… il suo richiamo


Chiudi gli occhi e senti dentro di te la mareggiata…

Le onde che spruzzano sugli scogli…

Il salmastro che sale alle narici…

Bagnata da quell’ultima onda che ti ha lasciato sulla pelle ormai asciugata dal sole, accogli senza fastidio il sale che tira la pelle e il profumo della libertà.

Il profumo del mare lo portiamo con noi…

Ce l’abbiamo dentro…

Le narici ne son pregne anche dopo aver respirato l’aria delle città, dei monti e delle valli… con i pollini che dispettosi irritano le nostre mucose… basta solo chiudere gli occhi… abbandonarsi al ricordo…

Si…

…Ecco l’eco lontano dello stridio di un gabbiano

il melodioso suono della risacca

il rombo di un cavallone…

basta solo concentrarsi e… si… eccolo…

ecco che il profumo del mare ti avvolge come ti avvolgono le sue acque nel turbinio azzurro del suo moto perpetuo.

Il mare è vita, non si stanca mai di richiamarti a lui, non smette mai di combattere, e sopratutto…

Lui non è mai solo!

Laura

Ancora


https://wp.me/s24LBm-ancora

Tutto ha un suo posto prestabilito, tutto ha un suo perchè…

Ancora e sempre il cuore continuerà a palpitare d’amore mentre le onde del mare continueranno la loro rincorsa verso la scogliera, una luce dorata accompagnerà il nostro sguardo che amorevolmente si poserà sul volto amato mentre il vento trasporterà i nostri sospiri e le nostre gioie spargendoli come piccole gocce di rugiada lungo il suo percorso.

Una tempesta di sentimenti di passioni e di turbamenti accoglierà il cuore trattenendole a sè come gemme preziose.

Laura

Amare…


Amare… lasciarsi trasportare… ondeggiare come una barchetta tra le onde e l’ebbrezza del momento…
Amare è vivere
Laura

Laura Parise

In questo mondo che corre, 5177897971_a3744d1877_b-1024x675

che ingarbuglia tutte le carte,

che è egoista e superficiale,

che spesso non lascia spazio ai sentimenti

che deride i più deboli ed esalta i prepotenti

che ci costringe a vivere quelle regole dettate da chi forse non voleva riconoscere che abbiamo una vita soltanto, e che sarebbe giusto viverla davvero, godendone ogni attimo, assaporandone ogni sfaccettatura…

Amare…

Amare chi? Amare se stessi, amare il prossimo, amare la terra, amare la natura, amare il mondo…

Chi ha dettato le regole dell’amore?

Ma poi ci son davvero regole nell’amore?

Un cuore può amare tanto? Un altro meno? Ci sono infinite possibilità…

L’amore non ha età!

Il cuore non ha età!

Il cuore s’innamora,

non  conosce l’anagrafe,

non ha regole,

non ha limiti,

non conosce razza, sesso o religione,

non lo si può incatenare in stereotipi,

il cuore è libero, libero di innamorarsi senza chiedere il permesso…

View original post 18 altre parole

Ogni tanto… #StoriediSguardi


Ogni tanto devo ricordarlo…

Inutile girarci intorno, ci tengo che la mia creatura sia conosciuta da tutti… mi scuso con chi ormai la conosce da tempo e ovviamente ignorerà questo mio post… vi capisco cari amici, la pubblicità ripetitiva non piace granchè a nessuno… ma la pubblicità è l’anima del commercio… per cui…

Storie di sguardi…
Piccoli scorci del mio romanzo…
Un assaggio per coloro che potrebbero aver interesse ad approfondire la cosa acquistandolo sul sito:

oppure scaricandolo in formato e-Book tramite:
https://www.lulu.com/shop/search.ep?keyWords=Laura+parise&type=

Grazie a tutti e buona domenica

♡ Abbracci ♡


Avvicinati

Avvicinati a me quel tanto che basta per perdermi in te
quel tanto che basta perchè possa galleggiare in quelle due pozze smeraldo che m’osservano innamorate

Stringimi

Stringimi quel tanto che basta per fondermi con te
e sentire la sinfonia dei battiti del tuo cuore

Avvolgimi

Avvolgimi con le tue braccia
così che io mi senta protetta e il calore del nostro amore riscaldi i nostri corpi

Avvicinati avvolgimi e stringimi

nel tuo caldo abbraccio!

Laura