È uscita in questi giorni una canzone per Genova, l’idea benefica di alcuni artisti per dare una mano alla ricostruzione dopo il crollo del ponte Morandi.

Grazie al blogger Gabriele Romano che l’ha segnalata.

via Esce la canzone “C’è da fare” per Genova (25 artisti)… il cui ricavato andrà devoluto alla ricostruzione del quartiere del ponte Morandi

Annunci

Buonanotte


Dormi amore

(Testo di Mogol)

Questo gran silenzio quasi fa rumore
Sono ancora sveglio e sto ascoltando il cuore
fuori nell’immenso domina la notte
mentre i miei pensieri fanno ancora a botte
quale strada ha scelto questo mio destino
sapere dove andrò…

Come un vento io quegli alberi vedrai muoverò
sfiorerò le ginestre giù per mille sentieri
dormi amore, non ti svegliare
no, non temere
con altre mani ti accarezzerò

Con l’aiuto dei gabbiani disegnerò
impossibili figure che potrai interpretare
dormi amore non ti svegliare
no non temere
con altre mani ti accarezzerò
io ci sarò
ovunque tu sarai
il mio respiro sentirai

Dietro la finestra mille luci in cielo
io che da bambino ero in cima a un melo
brividi di freddo questo mio pigiama
forse è un po’ leggero oppure è il cuor che trema
quale strada ha scelto questo mio destino
sapere dove andrò

Come il vento sulle fronde per te suonerò
nel silenzio della notte le canzoni che amavi
.. due soli, tristi e sereni
.. ancora uniti
.. un destino ci separerà

Con le braccia spalancate laggiù volerò
scivolando nelle valli tra le verdi colline
dormi amore ma non temere
tra poche ore
io con un bacio ti sveglierò
io ci sarò
ovunque tu sarai
accanto mi troverai

Pagina 25


Grazie per la visione

Laura

I conti non tornano


Mi è capitato spesso di leggere post di colleghi blogger che lamentavano il fatto che tanti passano da loro solo per un like e non lasciano commento. Beh, dico io, ci può stare, a volte un articolo piace e per mancanza di tempo o delle parole adatte non si lascia nessun commento.  Capita anche a me… e non son qui per farne una questione di stato. Per carità, ognuno è liberissimo di lasciare quel che crede, un like o un commento. Al secondo, ovviamente, cerco sempre di rispondere a strettissimo giro di posta in un modo o nell’altro ma, se dovesse essermi capitato di aver saltato qualcuno di voi, beh, scusatemi, non è stato fatto con cattiveria.

E ora torniamo al titolo… perchè i conti non mi tornano? Premetto che non voglio far polemica alcuna, ma scusate se mi permetto… è che la curiosità fà parte della mia natura, a me piace sapere, preferisco essere a conoscenza della cruda verità piuttosto che essere rabbonita con una caramellina… e allora, rispondetemi voi 17 che avete messo il like al mio video ma che in realtà non lo avete neppure guardato… perchè come detto… in base a quanto mi dice you tube dfasf pare che le visualizzazioni siano state solo 4. E queste 4 persone sò con assoluta certezza chi sono. E scusate se mi ci infervoro, ma… per far questo video ci ho impiegato parecchie ore, mi ci sono dedicata con amore e passione, e anche se,fà schifo… ma non lo potete sapere, beh, meglio ricevere una critica, perchè dalle critiche s’impara, si cresce e si ci arricchisce.

Grazie a tutti per aver letto fino qui in fondo. Mi auguro di ricevere una rispostina a questa mia tirata d’orecchie… ma come dicono da qualche parte… quanno ce vò, ce vò!

Laura

Ascoltando il tuo cuore…


C’è sempre una soluzione…

 

Ancora qualche giorno di pazienza…

ci siamo quasi…

intanto ecco un’anteprima in video.

Buon divertimento

Laura

Se hai coraggio…


Grazie al blog di  Last Waltz Under The Moonlight per aver postato la meravigliosa poesia qui sotto che mi ha fatto venire voglia di scrivere un post in merito…

amami

Quante volte avremmo voluto gridarlo,

quante volte l’abbiamo pensato,

quante poesie abbiamo letto in merito,

quanti momenti nella nostra vita passata li avremmo voluti proprio così o li auspichiamo per un domani non troppo lontano?

E non siamo solo noi cosiddetti “romantici” a pensarlo a volerlo o a desiderarlo. Anche il più rude guerriero, il più disilluso di noi, in fondo al suo essere, pur senza ammetterlo mai, desidera anch’egli essere amato.

E ora ditemi che non è vero! dfa

Che mi sbaglio!

Che sono un’illusa troppo romantica.

Fatelo pure ma…

Purtroppo per voi non ci crederò mai!

E per continuare con la mia dose di dolcezza e romanticismo, vi lascio queste canzoni. Fatene buon uso e ditemi cosa ne pensate.

Laura

 

 

 

L’intervista al salone di Torino


Ciao a tutti

ecco che si profila per voi un ulteriore bombardamento da parte mia 🙂 🙂 🙂

Ora non solo vedrete la mia faccia, ma sentirete anche la mia voce… poverini voi…

Ma… non mi dilungo in parole,  lo farà per me il video.

Grazie in anticipo per i vostri commenti

Non siate troppo buoni 😉

Laura

 

Questa nuova mania


Chi mi segue avrà già avuto modo di vedere nei giorni scorsi il mio nuovo divertimento… creare video per presentare i miei libri.

Oggi una persona che ha letto entrambi i libri, dopo avermi fatto un sacco di complimenti, mi ha detto che nonostante lei li abbia già letti e sappia perfettamente di cosa si tratta, grazie alla presentazione visiva, se non li avesse già letti, l’avrei convinta a farlo. E non solo, che guardando i video si è come sentita catapultata nella storia, e le hanno fatto venire voglia di rileggerli.

Ovviamente ho preso spunto dal primo video realizzato dal mio editore…

E posso confermarvi che… sì, ci ho preso davvero molto gusto nel realizzarli. Mi son divertita moltissimo, ed è stato un pò come riscrivere il libro 😊

Grazie a tutti coloro che si son presi il tempo per guardarli…

Goool


ci son ricaduta…

mi è presa questa smania di far video… e devo dire che mi stò divertendo un sacco!

Mi piace ricercare, impostare, ritagliare e montare… oggi son stata decisamente più veloce della prima volta…

pian piano spero che i miei video siano sempre più interessanti…

Voi, intanto commentate anche questo 🙂

il mio primo video…


Ci ho lavorato per cinque ore, forse più… ma ce l’ho fatta!

Praticamente non ho mai usato power point, ma oggi mi ero messa in testa di riuscire a fare questo video, e siccome io son molto testarda, e se ci tengo particolarmente provo e riprovo fintanto che non và in porto… ecco che dopo una faticaccia immane, nervi e mugugni vari… i muscoli del collo induriti e un sonno pazzesco, son riuscita a creare il mio primo video pubblicitario. E vai!! 🙂 Magari ora non dormo… son troppo contenta di me stessa!

Certo non sarà super professionale, io non sono una grafica, e di sicuro ci saranno tantissimi errori, ma ci ho messo il cuore, l’anima e tanta buona volontà, quindi magari apprezzate questo per prima cosa. La canzone in sottofondo l’adoro… ma per me è fantastico… quindi a voi l’ardua sentenza.

Buon divertimento….