Ci rinchiudono e noi cuciniamo!


In questo periodo di casalighi forzati, possiamo almeno abizzarrirci in cucina…


Io oggi l’ho fatto creando queste ciambelline salate con parmigiano, olive e un pizzico di peperoncino.

La ricetta ve la lascio volentieri, anche perchè, dentro il mio libro #IncucinaconLaura troverete tante belle ricette ma non questa 😋

Ingredienti:


200 g di farina integrale
1 pizzico di zucchero
1/2 cucchiaino di sale (anche meno se si vuole)
50 g di parmigiano grattugiato
2 cucchiai di olive taggiasche snocciolate e tagliate a metà
1 cucchiaio di olio EVO
2 cucchiaini di lievito istantaneo
1 pizzico di peperoncino tritato (se piace)

Impastate bene il tutto, stendete la pasta alta 1 cm, tagliatela con un coppapasta o un bicchiere, fate un buco al centro con un togli torsolo, e infornate le ciambelline in forno ventilato già caldo a 180°C per ca 15 min o finchè non saranno dorate.


Vi lascio il link del mio libro

In cucina con Laura

#cucinareconilcuore
#cucinare
#cibochepassione
#ricetteitaliane
#ricettefacili
#traifornelli

Buon appetito

Laura

4 anni di laura’s blog


Ciao a tutti

Per festeggiare i 4 anni del blog, oggi vi regalo una ricettina facile facile

In cucina con il cuore

Fagottini di pollo e verdure

Ingredienti:

250 g di petto di pollo tagliato a striscette

3 champignon a fette

1 zucchino grattugiato

1 cucchiaio di philadelphia o simile

Prezzemolo

Aglio in polvere

Paprica

1/2 cipolla

Sale e pepe

Spezie per carne

Pasta sfoglia

1 cucchiaio di olio

Mettete a marinare il pollo per 30 min con la cipolla, l’aglio, l’olio, il sale, il pepe, la paprica.

Grattuggiate lo zucchino, salatelo e pepatelo.

(Io, al posto della pasta sfoglia, ho fatto la pasta matta, con 150 g di farina integrale, sale, acqua e un pochino di olio. Impastato formato una palla morbida ma non appiccicosa e lasciato riposare 30 minuti).

Ho poi diviso in 4 la pasta e tirato delle sfoglie sottili.

Distribuito uno strato di funghi, un po di prezzemolo,

Aggiunto 1/4 di pollo e una cucchiaiata di zucchino mescolato con il philadelphia.

Chiuso il pacchetto

E infornato a 180° C forno ventilato per ca 20/25 minuti.

Buon appetito

Laura

In cucina con Laura


Amici blogger, sarà in uscita a giorni in formato cartaceo, ma è già disponibile in formato kindle o e-Book il mio nuovo libro di ricette

“In cucina con Laura”

Se interessati lo troverete in tutti i formati su Amazon

Buon appetito

Laura

#cucina
#cucinare #cucinarechepassione #cucinaconamore
#cucinaitaliana
#cucinando #cucinare_perverapassione #cucinaetradizione #cucinatradizionale #cucinemoderne #ricetteveloci #ricettefacili #ricettepersonali #ricette #ricetteinternazionali #ricetteitaliane #ricettasemplice

Aliciotte croccanti


Vi piacciono le Alici impanate, ma non amate i fritti come me? Semplice, con la mia ricetta, non solo avrete delle Alici croccanti e saporite, e le preparerete in un batter d’occhio, ma saranno anche amiche della vostra linea, e per nulla pesanti.

INGREDIENTI per 2 persone

300 g di alici
3 cucchiai di pangrattato
Buccia di 1/2 limone grattugiata
Sale
Pepe
1 cucchiaio di olio d’oliva
Miscela di spezie per pesce

Pulire le alici, togliendo la testa, le interiora e la lisca. Sciacquarle bene.
In un sacchetto per surgelati mettere il pangrattato, sale, pepe, mezzo cucchiaino di spezie per pesce e la buccia grattugiata del limone.
Mescolare.
Unire le alici e l’olio d’oliva. Chiudere il sacchetto e agitare bene in modo che il pane si attacchi al pesce.
Foderare una teglia da forno con l’apposita carta. Accendere il forno ventilato a 220° C .
Distribuire il pesce sulla teglia e infornare.

Dopo una decina di minuti, girare le alici e tornare a d infornarle fin quando saranno dorate e croccanti. Servire con una bella insalata mista.

Carciofando


Carciofi e gorgonzola

Ingredienti per 2 persone

3 Carciofi con i relativi gambi
60 g di gorgonzola
1/2 limone1 ciuffo di prezzemolo
1 cucchiaio di olio d’oliva extravergine
Sale e pepe
1 cucchiaio di pangrattato

Pulire i carciofi e i gambi e metterli tagliati a metà in acqua acidulata con il 1/2 limone
Scottarli in acqua salata (io ho usato la pentola a pressione per 5 minuti dal fischio)

Schiacchiare i gambi con la gorgonzola, unire il prezzemolo tritato e regolare di sale e pepe.

Porre i mezzi carciofi in una padella unta con il cucchiaio d’olio in modo che la parte interna sia rivolta verso l’alto.

Distribuirvi il ripieno e spolverare con il pangrattato.
Far cuocere alcuni minuti finchè la base non si colorirà.

Capovolgerli delicatamente e farli colorire leggermente, facendo attenzione a non far attaccare il ripieno.

Servire caldi

Buon appetito

Laura

Ricettina


È un pò che non vi tedio con le mie ricette… e così ho pensato che oggi fosse giunto il momento per proporvene una assolutamente leggera

Rigatoni con salsa di zucchini e ricotta

Ingredienti per 4 persone:

Per la salsa:

3 piccoli zucchini chiari teneri

2 cucchiai abbondanti di mix pecorino e parmigiano

5 mandole

1/2 cucchiaio di pinoli

1 bel ciuffo di prezzemolo

1 spicchio d’aglio (io ho usato quello liofilizzato)

1 cucchiaio e 1/2 di olio extravergine d’oliva

150 g di ricotta

Sale

Pepe

300 g di rigatoni cotti al dente

Per decorare:

Semi di zucca

Semi di chia

Peperoncino fresco piccante

Lo svolgimento è semplicissimo!

Mentre cuoce la pasta, mettere tutti gli ingredienti della salsa (zucchini lavati e tagliati a rondelle), a parte la ricotta, nel mixer. Azionate e fate tritare bene. Unite quindi la ricotta e fate amalgamare ulteriormente. Regolate di sale e pepe.

Condite con la salsa ottenuta i rigatoni e dopo aver impiattato decorate con i semi di zucca, i semi di chia, e qualche rondella di peperoncino piccante.

Buon appetito

Laura

Pennoni salsiccia, zucca, funghi e scamorza


Dal sapore autunnale, ma che con il freddo si sposa benissimo!

Primo, secondo e contorno tutto in un piatto.

Ingredienti:

350 g di pennoni
350 g di zucca tagliata a cubetti
2 salsicce (io le ho messe piccanti)
15 g di funghi secchi
50 g di scamorza non affumicata
1 cucchiaio di olio d’oliva
400 ml di latte
20 g di farina
20 g di parmigiano
1 spicchio d’aglio
Prezzemolo, sale, pepe, noce moscata
1/2 dado ai funghi

Mettere a mollo i funghi in acqua calda ma non bollente
Tagliare a cubetti la zucca
Sbriciolare le salsicce in una padella antiaderente e farle rosolare senza aggiungere olio. Una volta cotte metterle da parte e utilizzare la stessa padella per la cottura delle verdure.
Scaldare un cucchiaio di olio d’oliva con lo spicchio d’aglio tagliato a metà. Far saltare la zucca e i funghi tagluizzati. Togliere l’aglio, aggiungere il 1/2 dado, metà acqua dei funghi filtrata e una macinata di pepe. Portar a cottura la zucca a fiamma media e coperto fin quando sarà possibile schiacciarla con la forchetta. Se necessario aggiungere altra acqua.
Nel frattempo mettere a bollire l’acqua per i pennoni e preparare la besciamella diluendo la farina con un pò di latte formando una cremina senza grumi. Aggiungere il restante latte, il parmigiano, una generosa grattata di noce moscata e salare a piacere. Cuocere sul fornello medio tenendo mescolato fon quando si sarà formata una bella crema. Distribuite tre cucchiai di besciamella sil fondo della teglia Quando la pasta sarà cotta, mescolatela con la salsiccia, la restante besciamella e la zucca che avrete precedentemente schiacciato con la forchetta. Versate in teglia e terminate con la scamorza tagliata a cubetti.
Infornate a 200°C per ca 15/20 minuti.
Buon appetito
Laura

Dessert superveloce


Quando non avete troppo tempo a diaposizione o manca la voglia di andare in pasticceria…

Quando volete preparare una merenda differente per i vostri bimbi…

Ecco una mia ricettina super veloce

Ingredienti:

7 biscotti ai cereali (io ho usato i bucaneve Doria ai cereali)
150 g di ricotta
1 cucchiaio ca di zucchero di canna fine
1/2 cucchiaino da caffè di cannella
1/2 cucchiaino da caffè di acqua di fiori d’arancio
Granella di nocciole per decorare

Lavorare bene la ricotta con la frusta, unire lo zucchero (anche di più se piace più dolce) la cannella e l’acqua di fiori d’arancio.
Lavorare fino ad ottenere una crema liscia.
Suddividerla sopra i biscotti e decorare con la granella di nocciole.
Conservare in frigo almeno per mezz’ora prima di servire.

Cena fredda?


A volte con il caldo si desidera qualcosa di stuzzicante, ma che non ustioni la nostra bocca. E volendo variare alla classica insalata di riso, si può optare per una torta salata, e in questo caso bisogna organizzarsi prima…

Io ne ho elaborata una sfiziosetta… spero vi sia gradita.

Torta salata con coppa e peperoni

Ingredienti:

1 rotolo di pasta brisè
1 peperone giallo
1 cipolla bianca media
1 dl di latte
1 cucchiaio di farina
90 g di coppa
1 sottiletta
Olio d’oliva q.b.
Sale e pepe
Peperoncino macinato a piacere

Affettare la cipolla e metterla a rosolare a fuoco dolce in padella salandola un pò. Tagliare il peperone a listarelle ed unirlo alla cipolla. Salare e pepare. Portare a cottura il peperone, quindi aggiungere il cucchiaio di farina, mescolare e irrorare con il latte. Lasciar addensare in modo che risulti tutto legato da una crema.

Srotolare la pasta e disporvi le fette di coppa,

quindi i peperoni, il peperoncino se piace e la sottiletta spezzettata.

Infornare a 200° C in forno ventilato per ca. 20 min.
Servire fredda

Buon appetito

Laura

😱 Mancano le uova 😱


A volte capita di far la spesa e convinti di avere già tutto in casa ci mettiamo ai fornelli…

Mannaggia la miseria! Ho dimenticato le uova! 😱

Ormai è tardi, e di uscire non se ne parla… vabbè… mal che vada si sfalderanno un pò… ho pensato…

Poi apro il frigo e… 💡 vedo lo stracchino… proviamo di certo il gusto non ne risentirà, anzi… dalla ricetta originale riduco ai minimi termini il parmigiano e… lo stracchino ha fatto la magia! Ha tenuto insieme tutto il ripieno. 😄

Cipolle ripiene di prosciutto e stracchino

Ingredienti:

4 cipollotti bianchi belli grossi
200 g di prosciutto cotto
150 g di stracchino
30 g di parmigiano
20 g di burro
Un ciuffo di prezzemolo
Sale e pepe q.b.
Olio d’oliva
Pangrattato q.b.

Pulire i cipollotti e farli cuocere in acqua salata per ca 8 minuti. (conservate le code che possono servire per altre preparazioni come ad esempio una frittata)
Tagliateli a metà e ricavate dei gusci (come da foto)

che adagerete su carta forno leggermente unta.

Il cuore sarà ancora piuttosto croccante. Tagliuzzatelo grossolanamente e metteteli a cuocere in padella a fuoco dolce con il burro un pizzico di sale e una macinata di pepe fin quando non saranno tenerissimi. (Se occorre aggiungete un cucchiaio o due di acqua di cottura.
Tritate il prosciutto e il prezzemolo.
In una terrina mescolateli con lo stracchino, i cuori di cipolla e il parmigiano.

Con il composto ottenuto riempite le coppette di cipolla.
Spolverizzate con il pangrattato e un filino d’olio d’oliva.
Infornate a 180°C per ca 20 minuti (forno ventilato) o fin quando avranno formato una bella crosticina dorata.
Sono ottime sia tiepide che fredde.

Servite con insalata mista.

Buon appetito! 😋

Laura