L’attesa rovina la sorpresa?


Vorrei non aspettare

perchè m’innervosisce

mi crea angoscia

mi dà disagio

Faccio di tutto per non aspettare

perchè l’attesa rovina la sorpresa

e invece proprio in questo periodo

questa serpe mi si è attorcigliata intorno al corpo

e la sento che stringe

e stringe… da un lato mi costringe

mi costringe a suo piacere

perchè ben conscia del mio non voler cadere

Spero non mi soffochi con attese futili e fasulle

di qualcosa di migliore

e poi rida infame quando sentirà il mio dolore

non mi tolga la forza di combattere

non s’impadronisca della mia voglia di vivere

ridere, sognare

Spero che questa serpe non m’imprigioni con il suo veleno

non mi corroda l’anima

non si faccia beffe di quanto di buono ho fatto

e mi faccia tremare  il cuore con un ultimo battito.

Laura

Se leggi…


Se leggi ti distrai…

Se leggi sogni…

Se leggi vivi contemporaneamente in altri mondi e altre vite…

Se leggi avrai sempre un’altra visione…

Se mi vuoi leggere, clicca QUI

Un soffio, un alito, un sospiro


Quando anche l’ultimo alito di vento avrà soffiato su questo mio cuore

anche allora con l’ultimo respiro sarà il vostro sguardo e il vostro sorriso che cercherò tra le palpebre schiuse.

Potranno esser passati decenni o anche solo pochi istanti da quando mi chiamaste l’ultima volta

ma nelle mie orecchie risuonerà sempre la vostra voce.

Laura

Dal blog Romancenonstop


Lo sò, posso essere noiosa… ma come posso esimermi dal ringraziare il blog Romancenonstop che mi ha dedicato l’articolo che potrete leggere cliccando qui.

Laura

Buongiorno


Apri gli occhi al mondo

E fai un respiro profondo

Ecco un nuovo giorno da affrontare

Avrà grane e gatte da pelare

Momenti belli ed esilaranti

Attimi sfuggenti e strabilianti

La vita è piena di sorprese

A volte anche piena d’imprese

Se la cominci con il bacio e il sorriso di chi hai accanto

Tu hai già vinto

Buongiorno amore

Solo vederti al mio fianco

Fà battere forte il mio cuore

E mi dà il buonumore

Sarà una giornata speciale

Sempre diversa e mai banale

Sei il mio ultimo pensiero ed il primo soltanto

E al mio risveglio una sola cosa voglio

Averti sempre e solo accanto

La vita è fatta di…


13eb41739935f0537d8f23eeda2c5e41

Ho trovato queste righe… mi hanno fatto riflettere, pensare…

in questi giorni lo stò facendo spesso… penso… rifletto… cerco la soluzione…

Non ho rimpianti per il mio passato, rifarei tutto quello che ho fatto dalla prima all’ultima mossa. E già per questo son soddisfatta.

Ma le mie riflessioni ora son altre…

È che la vita è fatta di tanti piccoli momenti, esperienze, decisioni giuste o sbagliate, rischi (tanti), certezze (poche), sogni, speranze, progetti, deluzioni, attimi di felicità che ci sembrano quasi rubati, gioie immensie e profonde tristezze.

Tempo!

Ecco quello è davvero il nostro limite, il tempo! Non abbiamo assolutamente idea di quanto ne sia concesso a nostra disposizione, a volte andiamo avanti convinti di averne chissà quanto, e poi… tutto ad un tratto ci rendiamo conto che invece… invece no, il nostro tempo è limitato e allora rincorriamo a perdifiato quello che abbiamo sempre lasciato da parte convinti di essere immortali.

E allora non sprechiamolo con inutili tira e molla.

Usiamo un pizzico di follia, osiamo, buttiamoci e cerchiamo di ottenere il massimo da quello che la vita ci concede.

Abituiamo la nostra anima a inseguire i suoi sogni, non è sbagliato sognare, semmai lo sbaglio stà nel rinunciare ai propri sogni, e vivere una vita di rimpianti.

Prendiamo a quattro mani il coraggio che abbiamo dentro di noi e tuffiamoci in quella che potrebbe essere una nuova avventura. Potrebbe trattarsi dell’ennesima beffa, è vero, ma potrebbe anche essere quello che aspettavamo da sempre!

Determinazione, coraggio, e un pizzico di follia

sono queste le parole chiave!

Laura

 

 

La giornata dell’abbraccio


Non ci posso credere son passati tre anni da questo mio post https://wp.me/p7StZ9-Lw

Quante cose son cambiate, quante cose mi son accadute…

Ma oggi, oggi che è la giornata mondiale dell’abbraccio… ne vorrei uno speciale.

Perchè dentro un abbraccio ci sono mille parole non dette!

Laura

Quel piccolo desiderio


Quel piccolo desiderio è una ripida montagna da scalare, irta e scoscesa, sdrucciolevole e impervia, e la cima che sembra a due passi, ad ogni respiro, ad ogni sospiro si allontana sempre più.

Quel piccolo desiderio è un sentiero tortuoso da percorrere a piedi scalzi, con piccole pietruzze che feriscono i tuoi passi e ti obbligano a lasciare dietro di te gocce di sangue.

Quel piccolo desiderio è un mare in burrasca che ti avvolge e stravolge, ti strappa le vesti e ti lascia nudo e solitario sopra una zattera che a malapena galleggia.

Quel piccolo desiderio è una mera speranza che turbina nel vento, nelle folate impetuose che spazzano via le parole, e che nessuno ascolta perchè perse nel vuoto.

Quel piccolo desiderio diventa impossibile da essere soddisfatto perchè non è da te che dipende, ma da chi ti circonda.

Laura

Troppa solitudine


La solitudine non è amica mia

La solitudine non mi fà compagnia

La solitudine mi riempi la mente di brutti pensieri

Mi avvolge, mi sconvolge, mi soffoca la mente oggi più di ieri

La solitudine mi porta a pensare che in tutto ci sia del male

La solitudine non mi appartiene

Mi sussurra parole che sanno di fiele

Se ci sono momenti che ella può far bene

La troppa solitudine fà venir voglia di tagliarsi le vene

Siam fatti per esser coppia, per aver compagnia, per confrontarci ed aver sintonia.

Non ti spaventare se qualcuno ti cerca e ti vuole vicino

Nel cuor suo ti ama e vuol che tu non ti perda nel tuo cammino

Laura

Io sono io


Io sono unica

Non ho doppioni

E neppure dei cloni

Io posso non essere speciale

Ma dentro posseggo il mare

Tempeste furibonde mi si agitano dentro

Onde s’infrangono nel profondo del mio cuore

Lasciando scie di cattivo umore

Alla vista di quelle parole

Che desidero siano rivolte solo a me

Che siano sincere e abbiano un perchè

Un solo desiderio

Uno solo soltanto

Essere l’unica a cui tu dici

Tesoro, amore saremo felici.

Laura