Pastiera rivisitata


𝐍𝐎𝐍 𝐌𝐄 𝐌𝐄 𝐀𝐁𝐁𝐈𝐀𝐍𝐎 𝐈 𝐂𝐔𝐋𝐓𝐎𝐑𝐈 𝐃𝐄𝐋𝐋𝐀 𝐓𝐑𝐀𝐃𝐈𝐙𝐈𝐎𝐍𝐄 𝐄 𝐒𝐎𝐏𝐑𝐀𝐓𝐓𝐔𝐓𝐓𝐎 𝐆𝐋𝐈 𝐀𝐌𝐈𝐂𝐈 𝐄 𝐀𝐌𝐈𝐂𝐇𝐄 𝐍𝐀𝐏𝐎𝐋𝐄𝐓𝐀𝐍𝐈

Adoro la #pastiera ma causa la sua abbondanza di calorie ho dovuto escogitare un sistema che mi permetta di goderne per piú di una fetta.

Come avete potuto notare nel mio profilo, ho scritto anche un #libro di #ricettedicucina
𝐈𝐍 𝐂𝐔𝐂𝐈𝐍𝐀 𝐂𝐎𝐍 𝐋𝐀𝐔𝐑𝐀
e chi mi conosce un po’ sa che amo #cucinare come provare a stravolgere alcune #ricette

Questa è semplice e veloce e saró felice di sapere cosa ne pensate in caso decidiate di provare a farla a casa vostra.

𝐕𝐢 𝐚𝐬𝐩𝐞𝐭𝐭𝐨… Laura

Una recensione davvero originale, divertente e in più positiva


Ogni recensione ha il suo fascino e, se positiva, riempie d’orgoglio l’autrice o l’autore. In questo caso, vi assicuro che la recensione che ho intenzione di riportarvi di seguito, con tanto di anteprima, non solo mi ha enormemente fatto piacere, ma l’ho trovata particolarmente divertente, accattivante, simpatica, speciale e originalissima.

Prefazione alla recensione

…Per la nostra rubrica #tipresentounlibro oggi vi voglio parlare di questo libro di @lauraparise_scrittrice . A breve porterò la recensione (l’ho finito solo ieri), ma posso anticiparvi che se il vostro partner vuole portarvi all’altare e voi non siete ancora pronti per quel passo potete regalargli questo libro e tirare un sospiro di sollievo 🤣🤣🤣🤣…
Un serial killer che colpisce bel giorno delle nozze, dei posti incantevoli (adoro la Bretagna), 2 poliziotti simpatici e senza mille problemi psicologici (cosa rara da trovare purtroppo)…

Recensione (e ora preparatevi a ridere) 😂😂

Bretagna E Normandia

È finito il tempo di “amore, ti voglio sposare” e voi a rispondere “accidenti, sabato non posso, ho un impegno imprevisto col criceto di mia nonna…” ora potete smettere di usare scuse per dire di no. Perché il matrimonio pare essere proprio la tomba dell’amore… soprattutto se volete sposarvi nella meravigliosa Bretagna. Perché lì c’è un serial killer che tende ad uccidere gli sposi proprio nel giorno delle loro nozze e lasciare un invito e 5 confetti vicino ai cadaveri. I due poliziotti che indagano sono ben riusciti e mi ha fatto piacere leggere un libro senza che i protagonisti abbiano problemi di droga o di alcol come spesso sto trovando. La coppa di poliziotti funziona bene, la scrittura di Laura è fluida, il libro si legge tranquillamente, io l’ho letto in un mese per via del lavoro, altrimenti lo divoravo prima (ps l’ho iniziato il 14 febbraio, giorno giusto per leggere un libro simile 😅😅😅). Laura era al suo primo giallo, anche se lo considerei più un thriller, ma sono certo che potrà continuare positivamente con questo genere, ho solo un consiglio da proporle (lo farò in privato per evitare spoiler) ma sono comunque soddisfatto di questa lettura. Il voto è una cosa personale, ma credo che 4 stelle su 5 siano un buon incentivo per continuare su questi passi, di mio il libro potrebbe salvarmi qualora qualcuna volesse portarmi all’altare, quindi vi consiglio anche a voi di averne sempre una copia in casa, non si sa mai….

Valentino Maynet non solo è un lettore, ma anche uno scrittore di libri gialli e un attore. Sono molto felice e orgogliosa che lui abbia letto il mio Thriller e lo abbia apprezzato. I complimenti fatti da lui valgono molto e di sicuro una presentazione e una recensione come questa resterá per sempre nei miei ricordi.

Voi cosa ne pensate?

Laura

Letture condivise GDL o Blogtour


Quando scrivo un libro la felicità di vederlo pubblicato è pari a quella della lettura delle recensioni.

La speranza è sempre la stessa… quella di capire se hai fatto un buon lavoro e se questo viene apprezzato.

A questo scopo esistono le recensioni, ma…
Ho scoperto che molto interessanti e piacevoli sono anche le letture condivise, GDL, BLOGTOUR o REVIEWPARTY.

Per noi autrici, ma anche per gli autori, avere un nutrito gruppo di lettori che si dedicano al nostro romanzo, lo commentano, entrano nei dettagli, lo sezionano è davvero una bellissima esperienza alla quale sono orgogliosa di partecipare come autrice e felice di partecipare come lettrice di romanzi altrui.

E voi avete mai partecipato?
Mi piacerebbe leggerlo nei commenti.


Laura

Le mie letture di Febbraio 2023


Come ogni inizio mese, eccomi a raccontarvi con le mie recensioni, le letture che ho fatto nel mese precedente con la speranza di lasciarvi qualche buono spunto per le vostre prossime.

Prima lettura:

L’arcobaleno oltre le nubi

di Floriana Lamonarca

🙄 cosa ne penso?

🤔 Penso che vorrei avere le doti della protagonista, meglio ancora quelle di Fervide.
😍 Mi piacerebbe riuscire a cogliere i segni dell’universo e capirne il significato, ma io forse in questo caso sono ottusa.
✍️In questo libro, scritto in terza persona, si racconta la storia di rinascita e presa di coscienza dell’io.
📚 Tutto parla di spiritualità e a tratti di argomenti che per una profana come me, sono in parte incomprensibili nonostante vengano spiegati man mano, ma molto interessanti.
🤔 La lettura non risulta noiosa anche se vi sono molti salti tenporali che riportano a momenti e ricordi del passato.
📒 Non è il classico romanzo benché si parli d’amore in tutte le sue sfaccettature, dall’amore materno, figliale e di coppia.
👩‍❤️‍💋‍👩 Anche l’amicizia quella vera e pura ha un grandissimo ruolo in tutta la storia.
✍️ Posso dire che è ben scritto, e ben curato, che si legge in pochissimo tempo, ma che avrei preferito (mio gusto personale) che fosse stata direttamente la protagonista a parlare per poter avere un rapporto ancora più profondo con le sue sensazioni che, pur essendo ben descritte, sono sempre date da una terza persona.
🤔 Inoltre, quello che manca, a mio avviso è un po’ di movimento, qualche dialogo in più, che rafforzi quello che sta accadendo in quel preciso istante perchè sì, si percepisce la rinascita, ma anche nei momenti di gioia tutto è molto soft.
⭐⭐⭐⭐ per alcuni spunti davvero interessanti, puó essere molto utile per aiutare a rinascere questo sì, e per questo lo consiglio a chi sta ancora cercandosi.

Seconda lettura

Intermezzo

di Elisa Mura

🤔 Abbiamo un romanzo nel romanzo, una storia lunga secoli che si sviluppa in maniera molto originale.
✍️ Conosco la penna di Elisa e so che lei è capace di tirare fuori storie davvero inimmaginabili, ma questa secondo me le supera tutte.
💡 Geniale è dir poco.
📚 Mi sono ritrovata a leggere qualcosa che, molto probabilmente molti di noi hanno più volte pensato.
✍️ L’argomento trattato è quello che sta alla base della vita e della morte.
⚠️ Ma attenzione, non è narrato in modo noioso, triste e angosciante, bensì con lo stile ironico che Elisa ama tanto.
✍️ Dopo la prima parte, il POV alternato concede la visione di entrambi i punti di vista dei protagonisti e regala quelle emozioni che giungono velocemente al lettore.
📚 La lettura di questo romanzo ci accompagna alla scoperta di qualcosa che “potrebbe” anche essere vero.
🙄 Nessuno di noi ha la certezza di come sia l’altra faccia della morte.
😳 È un mistero che ognuno vorrebbe conoscere mentre è ancora in vita, ma che non è dato sapere se non quando sarà giunto il momento.
😇 Di certo l’autrice ha trovato un modo di descriverlo singolare, basando quanto accade sulla terra anche nell’ultraterreno perché ci sono anime che non cambieranno mai anche dopo essere trapassate.
🌟🌟🌟🌟🌟
Mi sento di consigliare la lettura di questo romanzo a tutti, sia chi ama il romance, sia chi ama il thriller o il paranormale. Sono certa che potrà trovarlo davvero molto interessante.

Terza lettura

Diamante – Mi alma

di Rachele Vestri

✍️ Conoscendo già la penna dell’autrice avendo letto e amato Anima mia sono andata sul sicuro quando ho acquistato questo libro che è il suo spinoff
🤔 Devo dire che all’inizio, forse perché avevo ancora nel cuore e nella mente il primo romanzo, mi aspettavo più velocità nella sequenza degli avvenimenti, che poi mi ha però raggiunta nella seconda parte del testo.
📚 Una storia molto introspettiva, carica di ricordi amari e pungenti che perseguitano il protagonista dall’inizio alla fine e di cui il lettore non puó far a meno di ignorare.
😭 Storie dolorose a amori che lasciano il segno difficili da dimenticare il primo e da vivere il secondo.
✍️ Affiancato da vari personaggi tutti a modo loro ben descritti nei loro particolari, ma soprattutto da una donna che non è certo di una raffinatezza sopraffina e che nasconde nel suo interloquire da scaricatore di porto, tutta la stima l’affetto e l’amicizia che la legano al protagonista.
🤪 Un’amicizia che non potrà mai trasformarsi in altro e che lei ci tiene costantemente a far presente in tutto lo scorrere della lettura.
🤷‍♀️ Devo dire che a tratti il suo modo di parlare l’ho trovato decisamente esagerato.
🤔 Di sicuro non è un linguaggio adatto ad educande e alcuni avvenimenti sono davvero piuttosto raccapriccianti.
📚 L’intreccio è avvero molto complicato e per questo me ne complimento con l’autrice che ha fatto in modo di tenere comunque accesa la mia curiosità fino alla fine della storia che, forse proprio per questo, ho letto più lentamente del solito.
⭐⭐⭐⭐⭐
Scritto molto bene, lo consiglio a lettori abituati a questo tipo di storie.

Quarta lettura

Lezioni di attrazione

di Priscilla Potter (@priscillapotter)

🤔 Conosco molto bene la penna dell’autrice e recensire questo suo romanzo è un grosso piacere soprattutto perché ho avuto l’opportunità e l’onore di leggerlo in anteprima oltre ad essere citata nei ringraziamenti finali 😍
✍️ La sua penna è esilarante e tira fuori sempre storie talmente divertenti che non ti lasciano scampo!
😳 Devi leggerle in un sol boccone.
😜 Le divori, ti tengono incollata e soprattutto, divertono un mondo.
📚 Questo romanzo, che quasi quasi potremmo definire un manuale, è scritto in doppio POV con il pensiero, le paturnie e le sensazioni di entrambi i protagonisti.
✍️ Racconta dell’amore in chiave differente anche se di romance si tratta con i suoi classici alti e bassi.
🤔 Ma racconta anche di umanità, senso dell’onore e del rispetto per la persona a cui si è donato il cuore.
🤗 Maria, perchè dietro a Priscilla Potter (pseudonimo) c’è una donna che sa davvero mettersi in gioco, ironica è molto brava con la penna.
⭐⭐⭐⭐⭐
Un’autrice che consiglio di leggere e scoprire sia come Priscilla Potter che come Maria Enea.

Quinta lettura

Murphy (Phoenix Series)

di Simona Diodovich

🤔 Un’altra bella avventura dei navy seal della Phoenix Serie.
✍️ Anche in questo quarto libro l’autrice si cimenta in scontri, inseguimenti, passione, dolore, sentimenti e lealtà.
📚 La lettura scorre via in fretta e in men che non si dica si arriva alla parola fine carichi di adrenalina e desiderosi di avere presto la prossima puntata.
🙄 Rispetto alle prime tre, (mio parere personalissimo) mi è sembrato un pochino meno cruento
⭐⭐⭐⭐⭐
ma di certo vi consiglio la lettura di questi capitoli ancora una volta.

Sesta lettura

La schiava rossa – La principessa Nordex

di Marisa Ladisa

✍️ Avendo già letto il primo volume, non potevo esimermi dal leggere il secondo per scoprire come sarebbe andata a finire.
🙄 Devo dire che non avevo mai immaginato che avrei apprezzato così tanto questo genere, ma temo che il motivo sia il fatto che l’autrice ha miscelato perfettamente gli extraterrestri con gli umani rendendo la storia accattivante e intrigante.
📚 La sua penna mi ha regalato le stesse emozioni che potrebbe regalarmi un romance, mi ha tenuta con il fiato sospeso in alcune situazioni, commosso e innervosito in altre.
✍️ Nonostante si tratti di una storia di fantasia, i personaggi che ha creato, hanno tutti dimostrato quanto i sentimenti possano essere la chiave che risolve tutto.
😉Ho letto questo libro con immenso piacere e
⭐⭐⭐⭐⭐
voglio consigliarne la lettura a tutti, sia a chi ama questo genere che alle lettrici romantiche.

Sesta lettura

La primavera di una Miss

di Thina Sulas

🤔 Per la prima volta leggo la penna di questa autrice e devo complimentarmi con lei per avermi preso per mano e condotto attraverso un’altra epoca che, è distante mille miglia dalla nostra.
✍️ La sua penna si è abilmente adattata a uno stile antico e il racconto in terza persona di questa storia mi ha fatto ammirare il coraggio di usare un linguaggio a noi inconsueto.
📚 Leggendo queste pagine, all’inizio devo ammettere di aver faticato a credere che fossero frutto di questi tempi, e per quanto mi riguarda, nonostante questo genere di lettura non sia la prima che faccio, nei primi capitoli ho stentato un pochino a prendere il ritmo, poi…
😉 Beh, una volta ingranata la marcia ho non mi sono più fermata e la simpatica empatia provata nei confronti della protagonista è stata tale che in alcuni casi ho avuto vere crisi di nervi nei confronti di quelle assurde imposizioni.
✍️ La nostra autrice ha saputo dipingere al meglio ogni situazione e ho apprezzato molto l’aver puntato sull’amicizia tra due donne di differente rango, come a far presente che non ci deve essere differenze come rispetto, lealtà e amicizia anche se l’una è più fortunata dell’altra.
⭐⭐⭐⭐⭐
Consiglio questa bella storia a tutte le persone romantiche e ovviamente a tutte le lettrici amanti di questo genere.

Ottava lettura

Per un chicco di caffè

di Giulia Fiori

🤔 Ho letto questa bella storia scritta in maniera semplice e scorrevole in solo una giornata.
📚 Seppur breve, condensa tra le sue pagine molte emozioni.
✍️ Raccontata in prima persona dalla voce della protagonista tocca temi importanti e si sviluppa intorno al problema dell’occupazione ma non solo.
📚 In poche pagine ci racconta delle bellezze della città eterna e tocca in maniera profonda il tema dell’amicizia per continuare con il colpo di fulmine.
💘 Quello che, quando inaspettatamente ti colpisce e senza dubbi capisci che anche solo dopo uno sguardo hai trovato la persona giusta per tutta la vita.
🤔Se mi è piaciuto?
⭐⭐⭐⭐⭐
Direi di sì, l’ho letto con piacere e mi sento di consigliarlo a tutte coloro che vogliono perdersi in una gita tra le bellezze di Roma, viaggiando lungo il Tevere, prendendo la metro o qualche mezzo pubblico e vivendo velocemente una storia d’amore con i suoi alti e bassi fino al lieto fine.

Spero di avervi incuriosito un po’ e vi do appuntamento con le mie recensioni ai primi di aprile con le mie letture di marzo,

Laura

Online dal 28 febbraio


E’ uscito ieri il mio nuovo romanzo intitolato:

Un tesoro dal passato

si tratta del prosieguo della novella natalizia intitolata “Il suo primo vero Natale” uscita a dicembre del 2021

A grande richiesta da parte delle lettrici che volevano continuare a scoprire qualcosa di più sulle vicende di Julie e Gregor ho deciso di produrre questa nuova storia.

La trama di UN TESORO DAL PASSATO è la seguente:

Tornano Julie e Gregor per raccontarci il seguito della loro storia sull’isola di Beldburn.
Dopo aver arredato la villa iniziano con la ristrutturazione del faro inconsapevoli di quanto andranno incontro.
Qualcuno deve recuperare qualcosa di molto prezioso nascosto nella proprietà e non guarda in faccia nessuno pur di arrivare allo scopo.
La vicina, Miss Peggy, tiene sott’occhio tutti i movimenti tra la villa e il faro e continua a coltivare il suo particolare interesse per Gregor.
Intanto, incuriositi dalla pubblicità del B&B che Gregor ha iniziato a lanciare sui social tenendo al corrente i suoi follower sull’avanzamento dei lavori prima, e inserendo negli appositi siti web la pubblicità poi e da quanto Julie scrive nel suo Blog, i due ex, Roxanne e Richard, decidono di fare un salto a Beldburn.
Riusciranno Julie e Gregor a trovare la tranquillità, scoprire chi sono gli intrusi e cosa cercano, finalmente aprire il B&B e vivere serenamente?

Una storia ricca di avventura, amore, mistero e amicizia che spero possa regalarvi qualche ora di assoluto relax.

Se desiderate leggerlo non dovrete far altro che cliccare qui sotto:

https://www.amazon.it/dp/B0BW7PMPXC

lo troverete in tutti i formati sia cartaceo che eBook che KindleUnlimited

Vi lascio di seguito un paio di estratti:

✍️ Chiudo e riapro gli occhi più volte, vorrei scrollare il capo per riuscire a spazzare via questa nebbia. Lo faccio quando la donna mi toglie la fascia intorno al braccio e pian piano comincio a ricordare. «Ero in casa. Ho sentito deirumori. Il gatto continuava a comportarsi in modo strano. Sono uscito fuori e ho fatto il giro intorno alla villa. Non ho visto nessuno. Poi la voce di Miss Peggy che mi chiamava mi ha fatto voltare e… sono qui!» Racconto al dottore che ora mi sta puntando una luce negli occhi dicendomi di seguirla a destra e sinistra.

✍️La nostra bussola non segna il nord, ma punta verso il cuore con l’ago che impazzisce come accanto ad una calamita, trema e lo fa battere forte mentre nelle vene il sangue pulsa cercando di scorrere a ritmo accelerato. I polmoni incamerano aria ma faticano a espellerla. Lontani siamo come due pentole a pressione che senza valvola di sfogo rischiano di scoppiare.

Con la speranza di avervi incuriosito, vi auguro buona lettura

Laura

Cover Reveal


Oggi finalmente vi svela la copertina del mio nuovo romanzo, e con essa anche la trama.

Si tratta del sequel della novella natalizia del 2021 “Il suo primo vero Natale”

TITOLO:

UN TESORO DAL PASSATO

TRAMA:

Tornano Julie e Gregor per raccontarci il seguito della loro storia sull’isola di Beldburn.
Dopo aver arredato la villa iniziano con la ristrutturazione del faro inconsapevoli di quanto andranno incontro.
Qualcuno deve recuperare qualcosa di molto prezioso nascosto nella proprietà e non guarda in faccia nessuno pur di arrivare allo scopo.
La vicina, Miss Peggy, tiene sott’occhio tutti i movimenti tra la villa e il faro e continua a coltivare il suo particolare interesse per Gregor.
Intanto, incuriositi dalla pubblicità del B&B che Gregor ha iniziato a lanciare sui social tenendo al corrente i suoi follower sull’avanzamento dei lavori prima, e inserendo negli appositi siti web la pubblicità poi e da quanto Julie scrive nel suo Blog, i due ex, Roxanne e Richard, decidono di fare un salto a Beldburn.
Riusciranno Julie e Gregor a trovare la tranquillità, scoprire chi sono gli intrusi e cosa cercano, finalmente aprire il B&B e vivere serenamente?

Cosa ne dite? Vi incuriosisce?

Se sì potete già prenotare il vosto eBook a prezzo di lancio di soli 0,99 centesimi anzichè 2,69 semplicemente cliccando il link qui di seguito.

https://www.amazon.it/gp/product/B0BW7PMPXC/ref=dbs_a_def_rwt_bibl_vppi_i0

Grazie a tutti Laura

Molto presto una nuova uscita


La storia di Julie e Gregor sta per tornare, presto vi sveleranno cosa succede sull’isola (inventata) di Beldburn.
Siete curiosi? Vi ricordate in quale situazione li avete conosciuti?
Se volete rinfrescarvi la memoria non vi resta che leggere o rileggere “Il suo primo vero Natale” c’è poco tempo però. Affrettatevi loro stanno arrivando!

Laura

Intervista sullo stato di salute degli scrittori


Possiamo anche essere intervistatori di noi stessi?

Io ci ho provato.

Intervista sullo stato di salute degli scrittori

👩‍🎤 Buongiorno amici ascoltatori oggi intervistiamo la #scrittriceself #lauraparise
👩‍💻 Buongiorno. Per me è un piacere essere qui.
👩‍🎤 Ci dica… come si sente?
👩‍💻 Molto bene grazie
👩‍🎤 Racconti al nostro pubblico come fa a mantenersi così in forma e in salute. Qual’è il suo segreto?
👩‍💻 Oh beh, semplice! Tutti i giorni #scrivo e #leggo questa è la mia sola medicina, quella che mi fa star bene.
👩‍🎤 Interessante. Ha per caso qualche consiglio per i nostri ascoltatori?
👩‍💻 Io #scrivereperpassione ma se i vostri ascoltatori non amano #scrivere possono cambiare il dosaggio e fare due sessioni di #lettura
👩‍🎤 Ha qualche titolo in particolare da consigliare e dove trovarlo?
👩‍💻 Consiglio tutti i miei #libri sono tutti disponibili in tutti i formati solo su #Amazon e hanno varie tematiche che possono incuriosire chiunque.
👩‍🎤 Grazie infinite #lauraparise per questi suoi saggi consigli. Avete capito cari ascoltatori? #leggerefabeneallanima Leggete i libri di Laura Parise presto ne uscirà un altro.
👩‍💻 Grazie molte per questa intervista.
👩‍🎤 A lei per la disponibilità e in bocca al lupo per la #prossimauscita. Amici #staytuned

Cosa ne pensate?

Laura

Le mie letture di Gennaio 2023


Anche quest’anno è cominciato all’insegna di belle letture.

 la mia prima recensione dell’anno che cade sull’ultimo romanzo, un #Thriller soprannaturale di @enricoscebba intitolato:

𝐋’𝐮𝐥𝐭𝐢𝐦𝐨 𝐇𝐨𝐭𝐞𝐥

📰 Avvolgente è il titolo della mia recensione.

📚Un romanzo che ti prende talmente che, pur rendendoti conto che gli eventi che accadono sono fuori dal normale, non riesci a staccartene e, quando cominci a capire dove l’autore sta dirigendo il racconto, vuoi comunque andare avanti senza fermarti per scoprire cos’altro ha inventato.
✍️ Enrico ha costruito una trama surrealistica che mi trova in un certo senso d’accordo con il suo resoconto finale.
🙄 L’ultimo Hotel, già dal titolo, lascia intendere quale possa essere la funzione di quel luogo. 👏 Devo fare i miei complimenti all’autore per la sua fantasia, per come ha descritto il luogo e i vari avvenimenti delineando la trama in tanti pezzi dove, come in un puzzle, le tessere che man mano s’incastrano rendendo tutto perfettamente lineare.
⭐⭐⭐⭐⭐
Se volete una lettura un po’ differente dal solito, allora non dovete perdere questo libro.

seconda #recensione dell’anno!

𝐈𝐥 𝐛𝐚𝐜𝐢𝐨 𝐝𝐞𝐥𝐥’𝐢𝐧𝐜𝐮𝐛𝐨

di @ninatalvi_infinland

Ho voluto leggerlo perchè:
🌺 Nina mi incuriosisce sempre con i suoi Reel
🌺 Volevo capire quanto di lei c’era nel suo romanzo
🌺 Il titolo mi ha colpito molto
🌺 La cover ancora di più

🤔 Bene, cosa ne penso?

✍️ Leggo per la prima volta la penna di Nina e per quanto il genere da lei trattato non sia il mio solito genere, avendo lei amalgamato in questo modo la storia, posso dire che è risultata molto gradevole.
🤔 La fantasia che ha utilizzato per creare i suoi personaggi e farli vivere in questo libro devo dire che mi ha impressionato e forse, proprio perchè non sono avvezza a questi temi, mi sono piú volte chiesta come abbia fatto, ma il mix umani e non umani è risultato a mio avviso vincente.
📚 In alcuni punti avrei magari sfoltito perchè mi sono parsi ripetitivi, peró non è una critica, ma solo un mio gusto personale.
✍️ Ho invece apprezzato il fatto che durante il corso del racconto, il lettore possa entrare nei pensieri di entrambi i protagonisti. Sia umani che paranormali.
🤔🙄 Ma poi, siamo davvero sicuri che tra di noi, sotto mentite spoglie non ci siano veramente degli esseri come Eric, Gabriel, Darren e Mariko?
😉 Da come Nina ce li presenta, in maniera così descrittiva, quasi quasi mi viene da pensare che… 😂😂😂 magari ne conosce alcuni.
⭐⭐⭐⭐
Consigliato a chi ama il genere perché per quanto sia “soprannaturale” tiene comunque incollati alla lettura.

terza #recensione dell’anno!

𝐄𝐦𝐢𝐥𝐲 𝐍𝐨𝐢𝐫
…Nessuno è innocente a Barbed Heart…

di @valeriadelucaut

Ho voluto leggerlo perchè:
💮 Non conoscevo ancora la sua penna
💮 Si tratta di un genere che mi piace
💮 Il titolo attira molto
💮 La cover è d’impatto
💮 E poi è una collega 😉

🙄 Bene, cosa ne penso?

✍️ La storia in sè stessa c’è ed è anche avvincente, ma si nota la mano acerba dell’autrice che corre veloce tra le pagine e arriva in fretta laddove invece dovrebbe rallentare, spiegare, raccontare far vivere al lettore più stati d’animo e pensieri della protagonista.
🤔 S’intuisce molto bene che la fantasia non le manca.
📚 Essendo il primo romanzo da lei scritto e per me la prima volta che la leggo, posso solo dire che approfondiró la sua conoscenza leggendo altri suoi romanzi. ⭐⭐⭐⭐
Quattro stelle perché ho letto una storia che ha davvero una trama interessante e che mi è piaciuta moltissimo, soprattutto per la sua originalità.
🙄 Se lo consiglio?
🤩 CERTAMENTE 🤩

quarta #recensione dell’anno!

𝐈 𝐖𝐈𝐋𝐋 𝐑𝐄𝐌𝐌𝐁𝐄𝐑 𝐅𝐎𝐑𝐄𝐕𝐄𝐑

di @juliacarterwrite

Ho voluto leggerlo perchè:
📍 Non avevo ancora letto niente di suo
📍 Questo è uno dei miei generi
📍 Il titolo è molto interessante
📍 Mi piace scoprire nuove autrici
📍 E poi è una collega 😉

🙄 Bene, cosa ne penso?

✍️ Una storia molto intricata, piena di suspance e dolore.
🤩 Di certo non annoia assolutamente e man mano che va avanti regala qualche spunto interessante per mantenere viva la concentrazione e la voglia di proseguire nella lettura.
📚 Il doppio POV è davvero ben studiato e permette così di sapere subito quello che i due protagonisti stanno vivendo.
🤔 Una storia che se all’inizio puó sembrare il classico amore/odio man mano che prosegue diventa intensa e ad un certo punto anche commovente.
😲 Quanto può sopportare una persona?
🙄 Quanta fiducia siamo in grado di dispensare?
😟 Quanta paura abbiamo dentro di noi che puó solo complicarci anche la più semplice delle situazioni?
😱 Quanti film mentali riesce a alimentare l’insicurezza?
✍️ Questo e molto altro ancora è racchiuso tra le pagine di questa storia a tratti molto spicy.
⭐⭐⭐⭐⭐
Io posso solo dire di averlo apprezzato e ne consiglio la lettura a chi ama le storie d’amore, intrigo e spicy.

quinta #recensione dell’anno!

𝐋𝐞 𝐬𝐜𝐚𝐫𝐩𝐞 𝐝𝐢 𝐄𝐦𝐦
The sneakers girl

di @paolamichy_autore

Ho voluto leggerlo perchè:
📍 Cercava lettori interessati e io lo ero molto e la ringrazio per la collaborazione
📍 Il genere romantico è uno dei miei preferiti
📍 Il titolo mi ha incuriosito e la trama insolita
📍 Mi piace scoprire nuove autrici

🙄 Bene, cosa ne penso?

✍️ Innanzi tutto lo stile: molto differente dai soliti POV alternati o dalla terza persona. 📚 Paola ha utilizzato una seconda persona che per tutto il libro sembra raccontare, o meglio, ricordare alla protagonista tutti gli avveminenti, spiega le sue emozioni e i suoi gesti come se lei non ne fosse capace e ogni tanto le fa anche da voce della coscienza.
🤔 Devo dire che la cosa mi ha molto intrigato e mi è piaciuta molto, non mi erano mai capitati libri scritti così.
✍️ Per quanto riguarda la storia, beh, qui abbiamo la vita di una ragazza che ha sofferto molto, che ha vissuto per tutta l’infanzia, la pubertà fino alla soglia dell’università ricoperta d’insulti, cattiverie, bullismo e in una famiglia che a dir poco “strana” usando un eufemismo e anaffettiva, ha contribuito a minare la sua psiche.
😱 La sofferenza di Emma traspare ogni dove.
🙂 Ma fortunatamente ha la forza di ribaltare la sua vita come un calzino dello Stregatto dandosi finalmente la possibilità di rinascere.
✍️ In un mix di rinascita e prime volte, fiducia, passione, amicizia, gelosia, tenerezze e tanto altro tra queste pagine abbiamo l’occasione di trovare un pizzico di spicy e di suspance.
📚 Narrato in maniera fluida, e ricco di avvenimenti non stanca nonostante sia, per buona parte del testo, il racconto di un giorno dopo l’altro.
🤫 Solo il finale, che ovviamente non sveleró, a mio gusto, lascia l’amaro in bocca, forse avrei preferito saperlo fin dall’inizio. 😉 Ma ciò non toglie che non sia una storia gradevole che, se letta da tutti, soprattutto i giovani adulti puó insegnare molto e aiutare perché per quanto la vita sia sempre una lotta, le delusioni dietro l’angolo, la cattiveria che ci  circonda, il sentirsi inadeguati, non apprezzati, derisi, umiliati e non amati, non vuol dire che sia colpa nostra o del nostro aspetto.
😲 Dobbiamo prima di tutto amarci noi, avere la forza di ricominciare anche da zero e di costruirci una nuova vita.
⭐⭐⭐⭐
Quindi lo consiglio caldamente.

sesta #recensione dell’anno!

𝐒𝐡𝐚𝐧𝐠𝐡𝐚𝐢 𝐦𝐨𝐧 𝐚𝐦𝐨𝐮𝐫

di @mimi.costalunga

Ho voluto leggerlo perchè:
📍 Ha un’ambientazione esotica
📍 Il genere romantico è uno dei miei preferiti
📍 La trama è accartivante
📍 Volevo conoscere meglio la penna dell’autrice
📍 E poi è una collega 😉

🙄 Bene, cosa ne penso?

📚 Questo è il secondo libro di Mimi e devo dire che come il primo mi ha appassionato.
😍 Una bella storia d’amore ambientata in una nazione che difficilmente ho trovato nei romance.
🤩 Grazie a questa lettura ho scoperto qualche chicca davvero interessante sulla Cina.
✍️ Il doppio POV alternato ha fatto sì che potessi comprendere i pensieri, timori, gioie e dolori di entrambi i protagonisti.
🤔 Ma ci sono due temi importanti in questa storia.
🧐 La difficoltà di un genitore a far pace con sè stesso per ritrovare l’equilibrio perso, portandolo a commettere le stesse mancanze che egli stesso a patito da bambino proprio con il figlio e la necessità a trovare il bandolo della matassa quando si è soli e non ci si fida di nessuno. Tutto fino a quando riceverà l’imput necessario da una giovane donna che ha vissuto la sua infanzia in una famiglia dove il calore umano e l’amore non è mai mancato.
🙄 Il desiderio di libertà e scoperta di una giovane donna che pur essendoolto amata si sente soffocare e che ha il coraggio di allontanarsi dagli affetti per spiccare il volo verso la sua vera vita.
👀 Con un pizzico d’intrigo e suspance legato alla gelosia, condiscono il tutto tanto che ho divorato gli ultimi capitoli per giungere a leggere la fine che aspettavo.
✍️ Descritto in maniera delicata anche nei momenti spicy ne ho apprezzato tutte le sfumature.
📚 Non ci sono spazi vuoti e sbalzi temporali e tutto scorre in maniera lineare senza annoiare.
⭐⭐⭐⭐⭐
Una piacevolissima lettura che consiglio a tutti gli amanti del genere.

settima, ottava e nona  #recensione dell’anno!
Qui vi parlo di ben tre libri, i primi tre della serie

𝐌𝐢𝐥𝐢𝐭𝐚𝐫𝐲 𝐑𝐨𝐦𝐚𝐧𝐜𝐞

di @simonadiodovich

Ho voluto leggerlo perchè:
📍 Non avevo mai letto questo gen
📍 Ma ne ho visto molti film
📍 La trama molto intrigante
📍 Era la prima volta che leggevo Simona
📍 E poi è una collega 😉

🙄 Bene, cosa ne penso?

📚 1 Looger

✍️ Fino ad oggi non avevo letto nulla di questa autrice, peró la curiosità di leggere una storia di Seal dopo tanti film visti era fortissima.
😳 Ebbene, devo dire che è stata una piacevole scoperta.
✍️ Le descrizioni del luogo, dei personaggi il doppio pov nello stesso capitolo, il ritmo del racconto negli avvenimenti è stato tutto un susseguirsi piacevole tanto da tenermi incollata fino alla fine.
📚 La storia, benchè ha un suo finale, t’invoglia a continuare e infiltrarti in questa squadra per scoprire le altre avventure.
🤔 L’intraprendenza e il coraggio della protagonista, la simpatia anche nella sua rudezza del protagonista maschile sono un mix davvero interessante.
⭐⭐⭐⭐⭐
Se amate l’azione condita da una piacevole storia romantica, non fatevelo scappare.

📚 2 Ezra

😍 Questa serie mi sta prendendo di brutto!
✍️ Anche questo secondo volume l’ho spazzolato in un batter d’occhio!
🤩 Devo dire che in questo, l’adrenalina scorre ancora più velocemente perfino nel lettore. ✍️ Io mi sono dovuta trattenere dal voltare pagina velocemente perché volevo arrivare al colpevole in fretta.
🧐 Difficilissimo capire chi era l’ideatore del gioco mortale e soprattutto perché.
👏 Devo assolutamente fare i miei complimenti all’autrice che ha saputo tenermi sulle spine, regalandomi, leggendo tutte le sensazioni dei protagonisti quasi che io fossi al posto loro.
✍️ La tecnica di scrittura è la stessa del primo volume, ma in questo ho riscontrato qualcosa in piú. In positivo ovviamente.
⭐⭐⭐⭐⭐
Super consigliato!

📚 3 Angus

✍️ A questo punto smettere si leggere questa serie mi è impossibile.
🙄 Attenderó con ansia l’uscita dei prossimi capitoli perchè voglio scoprire cosa ha inventato ancora la mente dell’autrice. 📚 Anche in questo libro l’adrenalina scorre nelle vene, il pericolo, la dedizione, il coraggio, l’amiciza e l’amore sono tutti spalmati attraverso i capitoli in maniera perfetta.
😉 La lettura scorre veloce come le avventure che i nostri protagonisti devono affrontare e vivere.
⭐⭐⭐⭐⭐
Ancora una volta non mi resta che stra-consigliarvi queste letture.

decima
#recensione dell’anno!

𝐁𝐚𝐥𝐥𝐚𝐧𝐝𝐨 𝐜𝐨𝐧 𝐭𝐞 𝐬𝐨𝐭𝐭𝐨 𝐢𝐥 𝐜𝐢𝐞𝐥𝐨 𝐝’𝐀𝐮𝐬𝐭𝐫𝐚𝐥𝐢𝐚

di @elenabignottiitalianwriter

Ho voluto leggerlo perchè:
📍 Non avevo mai letto questa autrice
📍 Dice che è il suo secondo ranzo 😳
📍 La trama mi ha ricordato un film famoso
📍 Volevo scoprire se avevano affinità
📍 E poi è una collega 😉

🙄 Bene, cosa ne penso?

✍️ Questo è il primo libro dei due romanzi di Elena che leggo e ho trovato la sua penna molto delicata nel descrivere quei sentimenti che spesso ci accompagnano fino dalla giovane età.
📚 La storia dei due protagonisti con la stessa passione è narrata solo dalla voce femminile, ma nonostante questo, attraverso i dialoghi si comprende molto bene anche i sentimenti di lui che non fa molto per nasconderli.
🤔 Una storia dolce che rallegra il cuore e che si legge tutta d’un fiato.
💃🕺Bella e intrisa di musica e di tanta passione.
📚 Si legge in un batter d’occhio perché scorre via veloce tra piroette e baci, incomprensioni, tristessa, gioia, dolore, amore e riconquista.
🌟🌟🌟🌟🌟
Consigliata a tutte le lettrici romantiche che desiderano aprire e chiudere il libro sulla parola fine nella stessa giornata.

undicesima
#recensione dell’anno! Ultima #lettura di gennaio

𝐔𝐍𝐎 𝐒𝐂𝐑𝐈𝐓𝐓𝐎𝐑𝐄 𝐈𝐍 𝐓𝐑𝐀𝐏𝐏𝐎𝐋𝐀

di @valentinomeynet

Ho voluto leggerlo perchè:
📍 Cerco di conoscere sempre nuovi autori
📍 Uno scambio di letture gialle
📍 Volevo scoprire cosa conteneva questa trama particolare
📍 E poi è un collega 😉

🙄 Bene, cosa ne penso?

🤔 La trama di questo libro è decisamente originale, soprattutto considerato il fatto che tutta la storia è raccontata dal protagonista che si sdoppia e parla sia in prima persona che come persona onniscente nei momenti in cui sono gli altri personaggi a prendere la scena. 📚 Nella prima metà del libro, purtropo ci sono momenti che ho trovato piuttosto pesanti e che personalmente avrei evitato, ma si tratta ovviamente di gusto strettamente personale, da qui il motivo delle quattro stelle. 🤷‍♀️
🙄 La lettura è abbastanza scorrevole e avvincente, soprattutto nell’ultima parte che non viene svolta in maniera frettolosa, ma al contrario intriga fino a stupire.
🤫 Non vi possp svelare nulla sulla trama perchè i toglierei il gusto di leggerlo.
🌟🌟🌟🌟
Posso peró consigliarlo di certo a tutti gli amanti dei gialli e dei rompicapi.

Cosa ne pensate? C’è qualche titolo che ha catturato la vostra curiosità e che vorreste leggere?

Laura

Le mie letture di Dicembre 2022


Concludo l’anno con una bella serie di letture, molte delle quali dedicate al Natale. Mi sembrava giusto visto il mese nel quale le ho lette.

Prima lettura:

𝐕𝐎𝐃𝐊𝐀 ~ 𝐓𝐑𝐀𝐏𝐏𝐎𝐋𝐀 𝐑𝐔𝐒𝐒𝐀

di Stefania Bertelle

🖤La saga di Nikolay e Monique finisce qui.

🤔 Cosa ne penso di questa lettura?
📚 In questo terzo ed ultimo volume proseguono i tormenti di mente e cuore sia di Monique che di Nikolay.
✍️ Ogni capitolo è dedicato al pensiero dei due protagonisti in un Pov alternato che ho gradito moltissimo.
😍 Ho amato e odiato entrambi, ma non mi sento di giudicarli.
😱 La storia si conclude in maniera, direi, quasi scontata, ma l’autrice ha comunque saputo tenermi per tutte le pagine in attesa con la speranza che finalmente ci fosse una svolta.
🙄 Benchè so perfettamente che quell’ambiente la visione del mondo e delle persone è quella, a tratti mi son chiesta come quanto sia stato difficile, o facile, scrivere crudeltà così grandi.
✍️ Un racconto crudo, ma vero che mi ha fatto arrabbiare, a tratti frustrato, ma sempre incuriosito tenendomi incollata alla lettura.
📚 Dalla prima all’ultima pagina, senza inutili fantasie poco credibili e dove ogni aspetto criminale viene toccato.
💕 Il tormento, la passione, l’amore, l’orgoglio, i principi, i sentimenti voluti e odiati, le debolezze, i vizi, l’amicizia, i drammi, le tenerezze, gli intrighi, la gelosia, l’inganno, la perfidia, il potere, il tradimento… ci sono tutti miscelati con cura.
📚 In tutta la trilogia la famiglia, non quella classica con legami di sangue che non ti scegli, ma quella formata da persone che ti assomigliano, hanno i tuoi stessi interessi e ideali, l’ha fatta da padrona.
🤫 Poi… accade quello che non ti aspetti.
🤩 Un terzo capitolo da non perdere assolutamente.
⭐⭐⭐⭐⭐
Consigliato a tutti gli amanti del genere.

Seconda lettura:

𝐋𝐀 𝐅𝐀𝐓𝐀 𝐃𝐄𝐈 𝐅𝐈𝐎𝐑𝐈

di Rossana Murdaca

che mi è stato gentilmente offerto.

🧚‍♀️ Una leggenda narra…
🤔 Questa è la prima volta che leggo un’opera di Rossana e posso dire, a mio parere, che la sua fantasia e la sua penna siano leggiadre e romantiche.
📚 In questa storia si narra una leggenda che ha un che di fiaba, un destino incrociato dove l’amore che un tempo venne soffocato, trova la sua resurrezione dopo due generazioni.
✍️ Scritto in pov alternato, ha molta introspezione.
🙄 Un pizzico di suspance e quanche intrigo, misti a una forte senso di rispetto per il legame con la famiglia e l’amicizia sono la base su cui è costruita la trama.
📚 Avvertenza…
⭐⭐⭐⭐
Questo romance va letto con un po’ di spirito romantico e lo consiglio pertanto, a tutti coloro che credono nell’amore in tutte le sue sfaccettature, ma anche a coloro che hanno perso un po’ la fiducia nelle persone e nei sentimenti, perchè non sempre bisogna vedere tutto grigio, a volte il cuore puó dare lo spunto giusto per ricolorarci il mondo.

Terza lettura:

𝐈𝐋 𝐂𝐎𝐃𝐈𝐂𝐄 𝐃𝐄𝐋𝐋𝐀 𝐑𝐎𝐒𝐀

di Lara Dei

🤔 Benchè si tratti di un altro genere, sotto sotto racconta comunque una storia intensa di sentimenti, gelosie e fiducia.
🙄 eroma’l hA
😍 Ah, l’amore…
💟 Ha mille sfumature, arriva e spesso non vuoi riconoscerlo, o fai solo finta, hai paura di esprimerlo a parole e allora…
🌹 nascondi tra i petali di una rosa nera quelle due paroline, cinque lettere che hanno il potere assoluto.
✍️ Oma iT. 💕
📚 Anche se non li ho letti in sequenza, questo non è il primo romanzo che leggo di Lara, conosco bene ormai la sua penna e posso dire che nonostante questo sia il primo la sua evoluzione come autrice è un totale crescendo anche se già in questo si nota il talento.
⭐⭐⭐⭐⭐
Non si tratta di una lettura adatta a tutti, ma di certo non deluderà chi ama questo genere.

Quarta lettura:

𝐀𝐍𝐈𝐌𝐀 𝐌𝐈𝐀

Di Rachele Vestri

𝙲𝚘𝚜𝚊 𝚗𝚎 𝚙𝚎𝚗𝚜𝚘 𝚍𝚒 𝚚𝚞𝚎𝚜𝚝𝚊 𝚖𝚒𝚊 𝚞𝚕𝚝𝚒𝚖𝚊 𝚕𝚎𝚝𝚝𝚞𝚛𝚊.

🤔 Se potessi aggiungerei una stella.
⭐⭐⭐⭐⭐➕⭐
📚 Questa storia ricca di romanticismo e suspance mi ha catturato e fatta innamorare sin dalle primissime pagine.
✍️ Raccontato in prima persona dalla voce solista di Rafael/Logan è un crescendo di emozioni, adrenalina e poco prima della fine, angoscia.
🤔 L’autrice ha saputo ben descrivere tutte le scene, cruente e romantiche senza appesantirle.
🤩 Ho apprezzato moltissimo il suo stile pulito e semplice.
✍️ La descrizione dei personaggi che, pur provenendo solo dal punto di vista del protagonista, non manca di dettagli importanti.
🙄 Ha toccato temi importanti quali il rispetto, la fiducia, la cattiveria, l’orgoglio, la determinazione, la cupidigia, l’amore, la dedizione, l’odio, l’affetto e ognuno di loro ha trovato posto tra i capitoli senza alcun appesantimento.
📚 Un romance/thriller che consiglio a tutti di leggere perché ha il potere di tenerti attaccato alle sue pagine aumentando la curiosità man mano che la lettura prosegue. 💕 Dicono che l’amore puó essere la rovina di una persona o la sua salvezza, in questo caso entrambi s’intersecano avviluppandosi intorno al cuore di Rafael/Logan in un crescendo di emozioni.
👫 Ma quando due anime si sono riconosciute e fuse non ci sono demoni, malviventi, odio e invidia che può separarle per sempre.
⭐⭐⭐⭐⭐➕⭐
😍 Complimenti Rachele.

Quinta lettura:

𝐅𝐨𝐫𝐬𝐞 𝐢𝐧 𝐮𝐧’𝐚𝐥𝐭𝐫𝐚 𝐯𝐢𝐭𝐚

di Anja Massetani

🤔 E ora vi svelo cosa ne penso?

✍️ Una bella storia ricca di emozioni, scritta con tre POV alternati di cui uno facente parte di un diario.
📚 Le belle storie d’amore di due donne della stessa stirpe.
🙄 Due storie molto differenti, eppure tanto intense.
😍 La dolcezza di un ragazzo che non ha mai dimenticato il suo primo e unico grande amore e che, una volta diventato uomo, ha continuato a rincorrerlo.
😱 La brutalità di un uomo malato, l’insensibilità di un genitore, il dolore, la difficoltà ad accettarsi e a fidarsi, un crescendo di angosce che sono in buona parte figlie della mente e della paura di non meritare la felicità.
✍️ Questa è la prima opera di Anja che leggo e ne sono rimasta affascinata per come ha intersecato le due storie e per la dolcezza che traspare in alcuni passi.
😉 Certo, a volte avrei voluto scrollare la protagonista e gridarle di smetterla, ma non si puó mai giudicare chi ha sofferto e porta cicatrici non soltanto esterne, ma profondamente radicate dentro l’anima.
⭐⭐⭐⭐⭐
Davvero un bel romanzo che mi sento di consigliare a tutti.

Sesta lettura:

𝐈𝐥 𝐍𝐚𝐭𝐚𝐥𝐞 𝐝𝐞𝐢 𝐫𝐢𝐜𝐨𝐫𝐝𝐢

di Tiziana Cazziero

🤩 Ho letto tutto d’un fiato questa bellissima storia piena di sentimenti, di riflessioni e d’amore a 360 gradi.💕
📚 Un racconto pieno di passione e di speranza.
✍️ Dalla penna di Tiziana ho avuto modo di fare un giro turistico nella sua bella città, Siracusa e di conoscerne alcune storie e usanze.
📚 Intrisa non solo della magia del Natale.🎄🎁
📖 Tra queste pagine il destino o forse quegli angeli che ci hanno lasciato qui sulla terra ma che continuano a vivere nel nostro cuore e da lassù vegliano su di noi ci mettono lo zampino dando la spinta giusta per trovare la giusta strada che sarà appagamento e felicità per il nostro futuro.
✍️ Non sono mancati i momenti di commozione verso la fine e quelli ilari tra i battibecchi madre/figlia.
🤔 Questa storia porta il lettore a riflettere su questioni davvero molto importanti e soprattutto, ahimè attuali.
⭐⭐⭐⭐⭐
Posso solo terminare consigliandone la lettura a tutti.

Settima lettura:

𝐂𝐇𝐑𝐈𝐒𝐓𝐌𝐀𝐒 𝐂𝐈𝐎𝐂𝐊

di Roberta Damiano

che ho ricevuto in omaggio dall’autrice.

🙄 Cosa ne penso?

📚 Una novella natalizia con meno di cento pagine che è corsa più veloce della luce sotto i miei occhi pagina dopo pagina come la storia d’amore dei protagonisti e la penna dell’autrice.
🙄 Forse un po’ troppo svelta
✍️ Gusti personali, ma l’avrei preferita un pochino più lunga e articolata.
🎅🎄La magia del Natale c’è tutta ricoperta di cioccolato, compresa di colpo di fulmine.
🤔 Ma forse Roberta voleva teminarla in fretta? Avrei letto con piacere di più anche dell’altra coppia.
⭐⭐⭐
Se volete tuffarvi velocemente in una tazza di cioccolato allora non perdetevi questa #novellanatalizia

Ottava lettura:

𝗜𝗡𝗗𝗢𝗩𝗜𝗡𝗔 𝗖𝗛𝗜 𝗔𝗥𝗥𝗜𝗩𝗔 𝗔 𝗡𝗔𝗧𝗔𝗟𝗘

di Manuela Ricci e Licia Righi

🙄 Un desiderio puó avverarsi?
🎅 Che domanda!
📚 Nelle novelle natalizie ogni situazione finisce sempre nel migliore dei modi. 🎄🎁
🎅 🤶 Si chiama “Magia del Natale”.
🤔 Ma allora anche un’idea nata così per caso puó diventare una bella storia.
🤩 Proprio come questa scritta da Manuela e Licia.
😀 L’ho divorata!! E devo dire la verità, ho provato anche un pizzico di invidia.
🙄 Chi non vorrebbe tutto ad un tratto scoprire di… no, non lo posso dire, ma posso assicurarvi che è una cosa che si augurano le autrici e anch’io!
✍️Tornando a questa bella storia, vi assicuro che ne vale davvero la pena.
🤶 Vi divertirete tantissimo leggendola perché ha davvero tanto.
📚 Ogni volta che leggo un libro scritto a quattro mani, resto sempre supita da come la storia fili perfettamente senza che io, lettrice, mi renda conto che sia opera di due persone.
👏 Tanto di cappello!
🤔 Non deve esser semplice riuscire a far filare tutto liscio.
⭐⭐⭐⭐⭐
Beh, non mi resta che complimentarmi ancora con le autrici e consigliarvi la lettura di questa stupenda favola natalizia.

Nona lettura:

𝐓𝐞𝐧 𝐝𝐚𝐲𝐬 𝐭𝐢𝐥𝐥 𝐂𝐡𝐫𝐢𝐬𝐭𝐦𝐚𝐬

di Laura Carloni

📚Questa è la prima storia uscita dalla penna dell’autrice che leggo e devo dire che mi ha deliziato la giornata.
🎄Una storia Natalizia divertente e simpatica, con l’amore sempre in primo piano, che, come da clichè, è sbocciato sì in fretta, ma in maniera semplice, senza forzature e arricchita da momenti divertenti.
✍️ La storia non è imperniata solo e soltanto sulla passione e mi ha fatto compagnia per un intero pomeriggio e parte della serata perchè volevo arrivare in fondo per scoprire tutto quello che ancora non era stato svelato.
🤔 Posso dire di essermi divertita, di aver odiato il capo di Caroline e di aver trovato spaticissima la piccola Rachele come anche la pazzerella Viola.
🤩 L’amore non è bello se non è litigarello e tra i protagonisti di scenette divertenti ce ne sono state…
😱 Senza toglier niente alla bella storia, voglio porre all’attenzione dell’autrice il nome, o meglio i nomi, scelti per la protagonista, forse in alcuni casi andrebbero sistemati.
✍️Che dire ancora senza svelate nulla?
⭐⭐⭐⭐⭐
Che ne consiglio la lettura a tutte le amanti del genere.

Decima lettura:

𝐒𝐚𝐧𝐭𝐚 𝐂𝐥𝐚𝐮𝐬 𝐢𝐬 𝐜𝐨𝐦𝐢𝐧𝐠 𝐭𝐨 𝐭𝐨𝐰𝐧

di Giada Grimaldi

🤔 Cosa ne penso?

🤶 Ho appena terminato questa piacevolissima lettura che mi accompagna con un sorriso e il cuore pieno di speranza proprio alla vigilia di Natale.
📚 Si tratta di una bellissima favola legata al Natale e alle sue tradizioni.
✍️ L’accesa fantasia dell’autrice, che già mi aveva deliziato con l’altra novella dedicata alla famiglia Claus intitolata “Twinkle” a fatto si che dentro di me tornassero quelle sensazioni che si provano da bambini facendomi riassapporare quei momenti.
⭐⭐⭐⭐⭐
Se volete sognare un po’, e fantasticare, non perdetevi questa bella novella, io ve la consiglio.

Undicesima lettura:

𝐓𝐮𝐭𝐭𝐨 𝐩𝐞𝐫 𝐥𝐚 𝐟𝐚𝐦𝐚

di Elisa Mura

✍️ La penna di Elisa non è mai monotona.
🤔 Questa autrice riesce a tirar fuori delle trame che sono davvero originali.
🤪 E molto fuori dalle righe per quanto mi riguarda.
✍️ Ma d’altra parte avverte… le sue sono trame non adatte a lettori sieri.
📚 Durante la lettura di questo romanzo ho più volte riso, alzato gli occhi al cielo e scosso la testa.
😀 Cora è un tipetto davvero simpatico e Rufus con la sua testardaggine da ammirare e
😈 Julius da schiaffeggiare una pagina si e l’altra pure.
🤫 Non posso svelare troppo per non togliervi il divertimento di scoprire avvenimenti che hanno dell’assurdo, ma che sono davvero divertenti.
⭐⭐⭐⭐
Pertanto non mi resta che consigliarvi la lettura.

Dodicesima lettura:

𝐈𝐧𝐜𝐨𝐧𝐭𝐫𝐚𝐫𝐭𝐢 𝐧𝐨𝐧 𝐞𝐫𝐚 𝐩𝐫𝐞𝐯𝐢𝐬𝐭𝐨

di Mimi Costalunga

🤔 Cosa ne penso?

🤩 Delizioso!
🎬 Come direbbero su un set cinematografico: “Buona la prima” lo stesso posso dire di questo romanzo.
✍️ Mimi è stata molto brava e questa sua storia mi è piaciuta moltissimo.
🤔 Forse un po’ veloce nel finale, ma è una questione di gusti e di certo è stata buona nei riguardi di coloro che si sono comportati da vere carogne, ma ripeto nel complesso una bella storia da leggere tutto d’un fiato perchè non ha momenti di pausa e tutto si svolge con un buon ritmo.
📚 Anche se s’intuisce benissimo, perchè è stata molto brava nel trasmetterlo, mi sarebbe piaciuto leggere anche il pensiero del protagonista maschile tra un capitolo e un altro.
⭐⭐⭐⭐⭐
Di sicuro una lettura deliziosa che mi sento di consigliare assolutamente.

Tredicesima lettura:

𝐀𝐒𝐇

di Daniela Ruggero

🤔 Cosa ne penso?

📚Questa è la prima storia che leggo scritta da Daniela e già avrei una domanda:
🤔 Cosa significa ASH? 🙄
✍️ Devo dire che quando ho scaricato questo eBook l’ho fatto ad occhi chiusi senza pensarci su e…
🤩 Posso affermare con assoluta certezza di non esserne rimasta delusa.
🙄 Certo è un racconto crudo, a tratti angosciante, ma davvero molto intrigante.
😱 Mi ha tenuta con il fiato sospeso in attesa dello svilupparsi degli eventi.
📚 Attraverso le pagine ho sentito il dolore dei protagonisti, l’angoscia e il nascere di un sentimento che pur non volendo accettare è diventato vivo e prepotente fino a scoppiare e vincere.
🤔 Uno spaccato di vita malsana che purtroppo è parte dei giorni nostri raccontato in maniera perfetta.
😟 Amore e odio, violenza e tenerezza, rispetto e amicizia, terrore e sottomissione, ci sono tutti in queste pagine che lo letto tutto d’un fiato.
🤫 Non dico altro perchè dovete scoprirlo da soli.
⭐⭐⭐⭐⭐
Io non posso far altro che consigliarne la lettura.

In teoria ci sarebbe una quattrodicesima lettura

ma ho evitato di farne la recensione perchè ho scoperto che in merito a questa storia, c’è sotto una sorta di plagio. In teoria avevo già letto questo romanzo pubblicato da un altro autore, ma essendoci ora un legale che si occupa della questione, evito di nominare i titoli dei due.

Spero di avervi incuriosito anche questa volta con le mie letture e viricordo che su Amazon https://www.amazon.it/~/e/B0B2DX3D15 troverete tutti i miei romanzi pronti per essere letti

Laura