Come la cronaca di questi giorni


Recensione

A partire dal 1° luglio per quattro giorni, su Instagram si è svolto un blog tour dedicato al mio saggio intitolato “Poggioreale: l’amputazione dell’Anima”. Con recensione finale.

La prima, che riporto a fondo pagina è quella di ieri della blogger Judi Abbott (la sua pagina su Instagram @1000storie1000vite) a seguire ve ne saranno altre:

@mara_romancebooklove
R. P. 09 Luglio
@eri_bookstan
R. P. 12 Luglio
@laragazzache.ama.ilibri
R. P. 19 Luglio
@daniela.abbatiello_autrice
R. P. 22 Luglio
@libri_fanpage_2
R. P. 25 luglio
@alessiacesinauthor
R. P. 29 luglio
@elenapiras 86
Data da stabilire

Spero che voi lettori sarete altresì interessati a tutte le altre, tanto da fare un salto a leggerle.

Intanto inizio con la prima

A voi la considerazione finale.

Grazie per aver letto fino in fondo.

Laura

4-You only the best: Riflessi di noi – Laura Parise


https://wp.me/pcpNH9-Kd

• • • • • •
Buongiorno readers!
Oggi sul blog si parla di amori iniziati per gioco e… non vi dico altro!
Il romanzo di @lauraparise_scrittrice “4-You only the best: Riflessi di noi” è una vera bomba di emozioni!
Credetemi quando vi dico che la trama non è per nulla scontata!
TROVATE LA RECENSIONE COMPLETA SUL BLOG (link in bio)

recensione #romance #self #collaborazione #libri #lettura #bookstragrammer

Saggio su Poggioreale 🅁🄴🄲🄴🄽🅂🄸🄾🄽🄴


Quando se ne parla…

Grazie al blog ChiaramenteRomance, che in barba al suo logo, ha deciso di parlare del mio saggio che di romantico non ha proprio nulla.

Di seguito il suo pensiero in merito ☟︎︎︎

ChiaramenteRomance blog

Recensito in Italia il 20 aprile 2021

Un saggio sulle carceri italiane, nella fattispecie sul carcere di Napoli, Poggioreale, un libro di denuncia delle crudeltà che si vivono al suo interno e dei diritti dei detenuti che vengono a mancare.
L’autrice dà voce a una ex guardia carceraria, chiamata l’Anonimus, e a questi si affianca per narrarci le atrocità che ha visto e vissuto sulla propria pelle. Certe immagini le abbiamo viste in tanti film o lette in altrettanti romanzi, qui però non essendo romanzati bensì reali fanno forse un altro effetto.
Capi mafia, delinquenti comuni, extracomunitari ecc tutti nelle medesime condizioni: sovrappopolamento delle strutture, mancanza di igiene, vessazioni continue, violenze fisiche e psicologiche.
Un carcere di per sé non è il luogo ideale in cui vivere, semmai quello in cui far ammenda per i propri crimini e a, volte, uno strumento di riabilitazione. In queste pagine, però, ci rendiamo conto che la realtà è tutt’altro.
Un interessante libro di denuncia che consiglio!

Dal blog liberileggendo


Una nuova ed emozionante recensione al mio romanzo

Ascoltando il tuo cuore

Liberileggendo è un blog che di occupa di libri, segnalazioni e recensioni.

Da loro potrete leggere tutto quanto pensano del mio romanzo.

Ringrazio le ragazze di cuore per le belle parole che hanno lasciato, con la speranza che invoglino anche qualcuno di voi a tuffarvi nella storia di Giada e Davide.

Laura

Recensione POGGIOREALE : L’ AMPUTAZIONE DELL’ ANIMA(Racconti Vissuti di un’ex Assistente capo di polizia penitenziaria) di Laura Parise


Buongiorno Bookers, oggi vi vorrei parlare di POGGIOREALE : L’AMPUTAZIONE DELL’ ANIMA ( racconti vissuti di un’ex Assistente capo di polizia penitenziaria) di Laura Parise…. Andiamo a vedere… Titolo: Poggioreale: l’amputazione dell’Anima. Racconti vissuti di un’ex Assistente capo di Polizia Autore: Laura PariseGenere: Narrativa Disponibile in ebook a € 4,99 E in formato cartaceo a € 14,55Pagina autore: I […]

Recensione POGGIOREALE : L’ AMPUTAZIONE DELL’ ANIMA(Racconti Vissuti di un’ex Assistente capo di polizia penitenziaria) di Laura Parise

Continuate la lettura di questa interessante recensione sul blog di Mary.

Io la ringrazio infinitamente per le sue parole.

Laura

Recensione del Romanzo/Saggio Poggioreale: l’amputazione dell’Anima


A cura del sito

https://www.milleunaparola.com/poggioreale-lamputazione-dellanima-laura-parise/

Recensione
“Poggioreale: l’amputazione dell’anima…” mai titolo fu più giusto. Leggere questo saggio di Laura Parise è stato per certi versi sconvolgente.

Leggere questo saggio di Laura Parise è stato per certi versi sconvolgente. Anche se non sono citate fonti ufficiali, alcuni dettagli e fatti raccontati in queste pagine sono facilmente reperibili on line sottoforma di articoli o video. L’Autrice, con sapienza e sagacia, raccoglie informazioni e porta, ulteriormente, allo scoperto la drammatica situazione di uno dei penitenziari che, fino a pochi anni fa, era considerato tra i peggiori d’Europa per sovraffollamento, e non solo. Non si tratta di un’analisi distaccata, ma un racconto di vita vissuta. Anonimus, ex Assistente capo delle Polizia Penitenziaria, descrive gli anni di servizio presso la casa circondariale napoletana con dovizia di particolari. Violenze, soprusi, umiliazioni, ma anche degrado, fatiscenza, corruzione, il tutto sotto gli occhi di chi dovrebbe vigilare in nome della legge. “Dura lex, sed lex”, peccato che questa massima non sia stata sempre, e solo, applicata in nome dello Stato, ma anche del politico corrotto di turno, del boss reggente, del clan più forte o semplicemente per “svago” o frustrazione di una guardia. La temutissima “cella zero”, vera e propria stanza delle torture per migliaia di detenuti, può essere considerata il simbolo dell’ingiustizia e dell’orrore. Ci fermiamo qui, non andiamo oltre, rischieremmo di spoilerare, per la foga di voler condividere e discutere con voi lettori, quanto appreso leggendo questo straordinario testo. Le parole di Anonimus sono devastanti, un macigno sul cuore che, se del tutto reali, getterebbero non poche ombre su un luogo di recupero trasformato nel peggiore dei gironi infernali di Dantesca memoria.

Riportiamo sotto alcuni passaggi che ci hanno particolarmente colpito:

“…ben pochi hanno salvato la loro psiche e se non danno segni di desiderio imminente al suicidio, una volta usciti dal carcere molti di loro non hanno trovato più pace.”

“Quando tutto era ed è marcio e corrotto, come può uno sparuto gruppo di persone riuscire a sovvertire regole e imposizioni che durano da tantissimo tempo e sono di norma e prassi in quasi tutti gli istituti penitenziari?”

«Ne ho viste troppe per continuare a tenere il prosciutto a foderarmi gli occhi come un tempo quando credevo nella giustizia, nello stato e nelle leggi».

Recensioni del gruppo di lettura di Instagram “Labiondaelamora”


Le ragazze del gruppo di lettura per il mese di Marzo hanno scelto il mio romanzo

Ascoltando il tuo cuore

È una bellissima esperienza quella del gruppo di lettura, non avevo mai fatto parte di un simile gruppo, al massimo mi limitavo a leggere lo stesso libro della mia amica Sandra della LibreriaNervi di Ge/Nervi, con lei ci davamo delle tappe e ci scambiavamo le opinioni. Ne parlavamo a lungo e discernevamo ogni particolare, ma insieme a tante altre appassionate lettrici non avevo mai provato. Su Instagram ho conosciuto virtualmente tantissimi profili librosi, e tra un commento ed un altro, mi son trovata così quasi per caso in questo bel gruppo. Dopo aver letto e commentato con loro il romanzo che avevano scelto dopo una votazione corale, le ragazze, gentilissime, hanno votato per leggerne uno dei miei.

E tappa dopo tappa, scambio di opinioni e commenti ogni settimana, ecco alla fine, cosa ne pensano nelle loro recensioni finali ⤵️

@martytrailibri
• • • • • •
Una sorpresa piacevole, una storia di rinascita, di voglia di reagire e di mettere al centro anche un po’ se stessi.

I protagonisti sono i giovani Giada e Davide.

Giada è una ragazza che, soffocata da un fidanzamento prossimo al matrimonio, non riesce più a reagire e pensa che ormai il suo destino sia con il suo futuro marito.

I genitori non l’appoggiano mai nelle scelte, il lavoro, con i suoceri, è divenuto opprimente ma Giada si trascina per inerzia fino a che.. torna nella sua vita Davide, una vecchia conoscenza.

Davide è un ragazzo tenace e testone, tanto deciso e combattivo.

Il legame tra i ragazzi sarà sin da subito complice, solido e talmente forte da far comprendere a Giada che è ora di reagire e di smettere di vivere in mezzo ai pregiudizi altrui e confacendo le volontà altrui.

I personaggi secondari sono una dolce cornice che porta ad un finale inatteso e che lascia il lettore con un bella sensazione.

Nella vita bisogna lottare per la propria felicità ed ascoltare le proprie emozioni.

Per taluni l’evoluzione della storia potrebbe sembrare troppo veloce? Beh, io credo nel colpo di fulmine e nel destino, a cui talvolta dobbiamo fare l’occhiolino 😉

Il libro si lascia mangiare perché lo stile è fluido e scorrevole ed i personaggi sono ben caratterizzati, a tal punto che mi sembrava di averlo già conosciuti prima!

Grazie davvero a Laura e a tutte le amiche per la lettura condivisa.

Consigliato per chi come me spera sempre in un giorno migliore ❤️

#booksforlife
#bookstherapy
#instabooks #amoilibri1 #amicielettura #thebookclubpost #leggeresempre #leggodunquesono #leggoesonofelice #faifeliceunamico #bookstagram #bookstablogger #bookoftheday #menomalechecisonoilibri #romanzo
#tookabooks #bookstagramitalia #lombradibarbara #segnalazione #romanzo #labiondaelamoraGDL

@katiuscia_book
• • • • • •
Ultima tappa del GDL #labiondaelamora. Nella mia recensione Voglio parlarvi di un romanzo unico e speciale nel suo genere, ASOLTANDO IL TUO CUORE di
LAURA PARISE una scrittrice scoperta per caso ma che è stata una piacevolissima scoperta.
È importante avere il coraggio e il carattere per fare delle scelte.
Giada la nostra protagonista lo sa bene, sta per sposarsi ma in lei crescono mille dubbi. È normale
avere dei dubbi i giorni prima del matrimonio, siamo donne e pensiamo a tante cose ma per lei le
risposte tardano ad arrivare e il grande giorno si avvicina. In tutti questi dubbi arriva il bellissimo
Davide, un suo caro amico che la porterà a una decisione importante…
Un romanzo breve che ci fa riflettere su una delle tematiche più importanti della vita: l’amore. Le
sue conseguenze e le scelte che né comporta.
Una storia dolcissima che ci insegna quanto sono opprimenti i pregiudizi della gente specialmente
quelli famigliari. Una storia scritta con passione e amore. Ho trovato i personaggi e i protagonisti
bene descritti e delineati l’ambientazione seppure non descritta con luoghi precisi lascia comunque
spazio all’immaginazione e ho trovato questa opzione della scrittrice un ottima cosa, serve
immaginare quando si legge per rendere il tutto ancora più magico. Mi è piaciuta molto Giada come
ha saputo prendere in mano la situazione e alla fine ascoltare il suo cuore e i suoi sentimenti,
innamorarsi di Davide è stata la cosa migliore che potesse fare. La scrittura è molto semplice e
grazie agli innumerevoli dialoghi tra i due protagonisti la scrittrice non ha lasciato niente al caso.
Consiglio questa lettura a chi ha voglia di sentire il mare nelle orecchie, la brezza marina e la sabbia
tra le mani ma soprattutto di una grande storia d’amore piena di dolcezza ma anche di riflessione.

@_romanzi_rosa_
• • • • • •
Messina, Italy

꧁𝕌𝕝𝕥𝕚𝕞𝕒 𝕋𝕒𝕫𝕫𝕒꧂

Per #labiondaelamoragdl

Oggi ultima tappa di questo super percorso vissuto in compagnia di tutte le ragazze del #gruppodilettura organizzato in collaborazione con la mia dolcissima #pulin @libriinunmondorosa

Lettura stupenda piena di emozioni e riflessioni. Grazie di cuore @lauraparise_scrittrice per il bellissimo messaggio del tuo libro #ascoltandoiltuocuore ❤️

@_bookworm889_
• • • • • •
❦ 𝕬𝖘𝖈𝖔𝖑𝖙𝖆𝖓𝖉𝖔 𝖎𝖑 𝖙𝖚𝖔 𝖈𝖚𝖔𝖗𝖊 ❦
✨ ṿåĿȗṭåẓıọṅє 5/5 ✨

☞ 𝔾𝕣𝕦𝕡𝕡𝕠 𝕕𝕚 𝕝𝕖𝕥𝕥𝕦𝕣𝕒: #labiondaelamoragdl
❦ Aυƚσɾҽ @lauraparise_scrittrice

✄—————————

✒ RECENSIONE
Questa guerra tra mente e cuore quanto tempo durerà…. (testo: Nino D’angelo).

Quante volte il cuore ci ha fatto fare delle scelte azzardate che forse ci hanno portato a soffrire, ma che ci hanno fatto sentire vivi.

– Giada è una donna coraggiosa che ha lasciato il suo porto sicuro, nonostante sapeva di provocare un dolore ai suoi genitori. Ha avuto sicuramente accanto una persona che le ha dato forza e lo stimolo giusto. (magari incontrassimo tutti un Davide nella vita)

Un libro che ha molto di cui raccontare, su cui riflettere. Ho scoperto Laura solo adesso, ma sicuramente continuerò a leggere i suoi romanzi perché ha una capacità di affrontare delle tematiche importanti e attuali in maniera semplice e soprattutto lasciandoti emozioni e sensazioni positive.

Meritiamo tutti di essere felici e folli.

✄—————————

#condividiamolalettura #collaboration #ticonsigliounlibro #romanzo #romanzorosa #leggerechepassione #leggerefabene #leggerepersempre #review #bookobsessed #igreads #igbooks #bookloversg2020📚 #clubpennalibri #gruppopennalibri #bookincremento #thebookclubpost #sololibri3 #lettriciforever #friendlybookstagram #readbooks3476 #bookishlydreaming #lombradibarbara #lamicolibro #amoreefollia #ascoltailtuocuore #ilcuiretidiralastrada #giustoosbagliato

@jennifer_ardiles
• • • • • •
Buongiorno ragazze 💋

Eccomi con l’ultima tappa del gruppo di lettura #labiondaelamoragdl organizzato da Alice @libriinunmondorosa e Serena @_romanzi_rosa_

Recensione finale di 𝑨𝒔𝒄𝒐𝒍𝒕𝒂𝒏𝒅𝒐 𝒊𝒍 𝒕𝒖𝒐 𝑪𝒖𝒐𝒓𝒆 di Laura Parise @lauraparise_scrittrice .

È stato una lettura davvero interessante, mi è piaciuto come sono stati descritti ogni personaggi.
La scrittura di Laura è molto fluida, devo dire che dopo il primi capitoli mi ha appassionato ancora di più.

Giada è Davide sono stati due personaggi reali. Due anime che si sono ritrovati, forse era destino o sólo casualidad ma dato sta che da quando lui è entrato nella sua vita tutto è cambiato.
Lei, una donna che si aveva arreso al volere della sua famiglia e soprattutto aveva messo da parte la sua felicità affinché potesse essere libera.
Ma la libertà non si può conquistare con la infelicità e nemmeno accettando qualcosa che non ti rendi felice.
Il suo coraggio di affrontare tutto è stato davvero emozionante. La sua grinta mi ha fatto davvero ammirare il suo personaggio. Non si è fermata al giudizio dalla gente e quindi ha stravolto la sua vita sólo per migliorarla, senza paura di vivere come aveva desiderato sempre. Ha lasciato che i suoi genitori capissero da soli che lei aveva bisogno solo di amore e non di indifferenza. Ha sofferto per questo ma grazie a Davide diventò un dolore sopportabile.

Davide dal canto suo è stato l’uomo capace di amarla, di incoraggiarla. Prima come amico, gli ha dato l’aiuto di cui aveva bisogno per poi innamorarsi dalla sua forza e dalla donna che nascondeva un cuore buono e dolce.
Dopo un viaggio indimenticabile hanno capito che erano fatti per stare insieme e contro tutti hanno intrecciato la loro vita per sempre.
L’amore si riconosce dei piccoli gesti e Davide con il suo carattere amorevole, allegro ha cambiato la vita di Giada.
Ringrazio Laura per questa stupenda storia d’amore e di rinascita. Una donna non dovrebbe mai interponere la sua felicità a quella degli altri. La libertà la meritiamo tutti. Giada mi ha lasciato con il cuore leggero incontrare un uomo come Davide è stato il regalo più bello che potesse ricevere.
Complimenti Laura❤. Consigliato.

@libriinunmondorosa
• • • • • •
Genova, Italy

Buongiorno cari readers❤️✨
Oggi ultima tappa della lettura condivisa di marzo con il nostro gruppo di lettura, mio e della mia cara amica @_romanzi_rosa_
#labiondaelamoragdl
Parliamo del romanzo della carissima @lauraparise_scrittrice
“Asᥴoᥣtᥲᥒdo ιᥣ tᥙo ᥴᥙorᥱ”

Dolcezza e libertà✨
Un ritorno del passato💖
Una storia che sta stretta e un amore che sboccia✨
Una crociera particolare 🌊
La felicità ritrovata💖

La storia di è scritta sicuramente con grande passione, di pancia e con cuore💖🌸
La lettura è scorrevole e i protagonisti accattivanti. I dialoghi coinvolgono il lettore che immediatamente tifa per questa coppia, che l’amore, la libertà e la felicità se la merita davvero💖

I protagonisti e i personaggi secondari sono ben delineati e ci si affeziona subito alla loro dolcezza e purezza.
Giada la protagonista è schiacciata in una relazione che non la appaga, l’incontro improvviso con il testardo e accattivante Davide, la porterà a riflettere sulla decisione di sposarsi, con il suo attuale fidanzato.
Basterà un solo sguardo intenso, negli occhi uno nell’altra, per perdere la testa e innamorarsi perdutamente💖
Ad arricchire la storia una bellissima crociera, qualche personaggio conosciuto proprio qui, di grande importanza per Giada, e paesaggi mozzafiato che accompagnano i nostri protagonisti nel loro viaggio alla ricerca della felicità✨💖

Una storia dolce, che ci insegna quanto i pregiudizi, le oppressioni sulla nostra vita da parte di altri, in questo caso familiari, possano demolirci e quanto sia importante la libertà di scelta.
Liberi di amare chi desideriamo e liberi di essere liberi✨🌸

Un racconto di grande sentimento che profuma di mare, nuove possibilità e di rinascita.
Grazie di cuore a Laura per questa piacevole lettura💖✨📖

Che dite, vi ho incuriosite?✨
Conoscete questo romanzo, lo avete letto o lo leggerete?
E voi care compagne di lettura vi ritrovate nelle mie parole?✨
Vi aspetto come sempre nei commenti 💖📖✨

@ma.booklover
• • • • • •
Buongiorno a tutti cari readers 📚❤️
Ed eccoci arrivati anche all’ultima tappa del nostro #labiondaelamoragdl organizzato da Alice @libriinunmondorosa e Serena @_romanzi_rosa_ per il libro di @lauraparise_scrittrice “Ascoltando il tuo cuore”❤️
Che dirvi di questo romanzo? Ho conosciuto la scrittura di Laura grazie ad una collaborazione e mi sono innamorata del suo modo di scrivere. Anche questa volta Laura mi ha sorpresa perché ha saputo raccontare una storia unica, ricca di insegnamenti e significato. Il suo romanzo è la prova che per amore si possono fare pazzie, ma soprattutto che non esiste un “tempo”. Per alcuni certe scelte dei due protagonisti potrebbero sembrare azzardate, veloci, ma io credo invece che ogni amore sia diverso e per tale motivo abbia anche tempi diversi. C’è chi impiega anni a capire davvero cosa prova e a chi basta uno sguardo.
Quella di Giada è una storia sulla rinascita, sulla voglia di essere davvero liberi, raccontata in modo semplice, intervallata dai discorsi tra i due protagonisti che rendono la lettura ancora più coinvolgente.
Dentro Giada arde una piccola scintilla, che preme per venire fuori e trasformarsi in un fuoco.. ma per farlo ha bisogno di qualcuno che aiuti questa sua scintilla. E questo qualcuno è Davide. Lui che la osserva da tempo cercando una scusa per parlarle, lui che con pochi piccoli gesti le fa provare emozioni che nessuno è mai riuscito a provocarle. Ma come fare ad abbandonare tutto e tutti? Forse la soluzione è più semplice di quanto sembri, ed è il coraggio. Giada deve trovare, dentro di sé il coraggio di ribellarsi, di lasciar andare una vita che non le piace e fare qualcosa per se stessa. Perché non si può vivere sempre per gli altri…
Sarà Giada in grado di prendere questa decisione? E cosa le riserverà il futuro?
Per scoprirlo dovete leggere questo romanzo che sono sicura non vi deluderà perché è una storia fresca che fa bene al cuore❤️ Se cercate una lettura piacevole che scorre senza quasi rendersene conto allora questa fa per voi. Sono sicura che la storia di Giada saprà far breccia nel vostro ciore, perchè ogni storia scritta con amore, come fa Laura, non può non es speciale

#labiondaelamoragdl
#letturamarzo
#ascoltandoiltuocuore

@ilmiofantasticomondoinrosa
• • • • • •
Ascoltando il tuo cuore di @lauraparise_scrittrice
Giada sta per sposarsi ma ha molti dubbi perché si è resa conto che ha fatto questa scelta solo perché non voleva più stare con la sua famiglia e di non amare il fidanzato. Vorrebbe cambiare vita per poter finalmente fare quello che si sente ma non ha il coraggio e avrebbe bisogno di una spinta. Davide, con la sua fermezza e un po’ di dolcezza, arriva al momento giusto per aiutarla a conoscersi meglio e a rivalutare il suo futuro ma anche a riconoscere il vero amore. Questo romance, che è anche un romanzo di formazione ci fa capire che non bisogna pentirsi delle scelte fatte ascoltando il cuore, giuste o sbagliate che siano, e che non bisogna lasciarsi condizionare dal giudizio degli altri perché la vita può essere imprevedibile e ci sta anche un po’ di follia. Oltre alla scoperta del vero amore l’autrice nel suo libro parla anche del rapporto tra genitori e figli, che spesso è difficile, e del senso del dovere. Devo dire che mi è piaciuto nonostante non venga specificato il luogo dove si svolge la storia ma è comunque un modo per permettere a noi lettori di viaggiare con la fantasia
@_romanzi_rosa_ @libriinunmondorosa #labiondaelamoragdl

@kiarAmali
• • • • • •

Una storia di formazione e di seconde possibilità. Sullo sfondo di una città che sa di mare, si incontrano forse per caso, forse no, Giada e Davide. Giada è cresciuta in una famiglia dalla mentalità ristretta, da cui pensa di fuggire grazie al prossimo matrimonio con Giulio, un bravo ragazzo che però non le fa battere il cuore. Immessa in un vicolo che ormai le sembra cieco, si imbatte in Davide, bello, frizzante, scanzonato e soprattutto tenace. Davide infatti non si arrende al primo ostacolo, vuole “salvare” Giada dall’infelicità. A piccoli passi prima, a larghe falcate dopo, i due protagonisti imparano l’uno dall’altra e “navigano” insieme verso un futuro migliore. E forse il loro esempio sarà utile anche a chi li circonda.

@larcher.elisa
• • • • • •
💗 Recensione del romanzo di @lauraparise_scrittrice per il gdl #labiondaelamora ideato da @libriinunmondorosa @_romanzi_rosa_

💗Mi piace leggere i romanzi di Laura perché trattano sempre argomenti attuali. In questo caso la presa di coscienza di una giovane ragazza che si accorge di non amare la persona che ha scelto di sposare. La forza interiore, che nemmeno lei sa di possedere , la spingerà a far valere la sua scelta di annullare le nozze anche mettendosi contro la sua stessa famiglia. Ma nel racconto si parla anche della scoperta dell’amore, quello vero e dei legami tra genitori e figli.
Consigliato ⭐⭐⭐⭐⭐/5
.
.
.
#recensioni #collaborazioni #parole #amazonbooks #amazonlibri #amore #nuoviautori #autoriemergenti #nuoveletture #lettureconsigliate #newadultromance #contemporaryromance #bookstagram #istabook #booklover #blogger #sentimenti #cuore #libro

Grazie a tutte per le bellissime parole che mi avete dedicato.

Laura

Hai mai scaricato un estratto


Cari amici lettori e blogger

Mi frulla nella testa una domanda:

Ma voi avete mai provato a scaricare gratuitamente le prime pagine dei miei romanzi?

A volte l’acquisto di un libro si basa sulla conoscenza dell’autore. Per cui, in questi caso, chi come me è un autore emergente, avrà sempre maggiori difficoltà nell’affermarsi.

Per questa ragione l’opportunità che mette a disposizione #Amazon di #scaricaregratis l’estratto, credo che possa dare una mano a farmi conoscere anche da chi è scettico.

Provare a leggere le prime pagine di ogni mio libro, può indirizzarvi verso il mio stile, introdurvi, dopo aver letto la trama, ad entrare nella storia, e scommetto che poi, non esiterete a passere all’acquisto. 😉

Una chance che in fondo non costa nulla e ogni mio libro è a disposizione di tutti.

Fatemi sapere… vi aspetto nei commenti

Laura

Ascoltando il tuo cuore la recensione di Carmen


TITOLO : Ascoltando il tuo cuoreAUTORE : Laura PariseGENERE : Romanzo ContemporaneoPOV : Terza PersonaPAGINE : 275 EDITORE : Autopublicazione su AmazonFINALE : Chiuso RECENSIONE Oggi vi parlo di Ascoltando il tuo cuore di Laura Parise, che ringrazio per avermi inviato il suo libro e iniziare la nostra collaborazione.La scrittura di Laura è molto semplice è […]

Ascoltando il tuo cuore

Ringrazio Carmen per la sua recensione e vi invito a fare un salto nel suo meraviglioso blog pieno di tantissimi altri libri da scoprire.

Laura

Non buttare il pane raffermo


#ideedicucina
Scommetto che spesso vi capita di avere avanzi di pane raffermo, ma la scorta di pane grattuggiato è già più che sufficiente. Che fare allora?
Io ho fatto una prova e creato queste medaglie.
Gli ingredienti sono:
☆ Pane raffermo
☆Latte
☆ Semi di Chia
☆ Parmigiano grattuggiato
☆ Pecorino grattuggiato
☆ Pressemolo tritato
☆ Sale e pepe q.b.
☆ A piacere peperoncino tritato

Le dosi purtroppo non sono specifiche perchè non ho pesato il pane, che in realtà sarà stato ca. 100 g perchè ormai secco.

L’ho messo a bagno con 3/4 di bicchiere di latte e nel frattempo ho ammollato ca. 1 cucchiaio di semi di Chia in acqua tiepida fino ad ottenere una gelatina.
Ho sbriciolato bene il pane una volta che ha assorbito il latte, ed ho aggiinto la Chia 2 cucchiai di pamigiano e uno di pecorino, il peperoncino e il prezzemolo. Regolato di sale e fatto delle polpettine che ho adagiato distanziate su un foglio di cartaforno leggermente unto. Cotto poi a 200°C in forno ventilato per ca. 13 minuti rigirandole a metà cottura.

Vi và di provare?

Laura