Le mie letture di Luglio


Nonostante questo mese appena trascorso sia stato per me piuttosto impegnativo per l’editing del mio nuovo romanzo che uscirà a giorni

Dove vive il mio cuore

Sono riuscita ugualmente a estraniarmi da tutto e tuffarmi tra le pagine di altri romanzi scritti come sempre da autrici emergenti.

Prima lettura:

Di verde vestita

di Marta Mancuso

Non sono mai stata in Norvegia, ma attraverso le pagine di questo romanzo sono riuscita a vedere posti incantevoli.
La bravura dell’autrice non si è limitata soltanto nel creare una bellissima storia con risvolti imprevedibili, ma anche nell’accompagnare per mano il lettore attraverso luoghi, sapori e profumi di una terra lontana che fa innamorare anche la protagonista tanto da…
✍️ Narrato con doppio POV ci permette di restare nel vivo della storia attraverso le emozioni di Bice e Einar i due protagonisti e con uno stile fluido e semplice scorre via come l’acqua impetuosa delle cascate. Davvero brava.👏👏
💕 Quando cupido ci mette lo zampino puoi prenderti in giro quanto vuoi dicendoti che lo fai per uno scopo ben preciso, ma… lo sappiamo bene che al cuore non si comanda.
🤔 Che cosa avrà in mente di fare Bice? Quale sarà lo scopo di Einar?
🤷‍♀️ Non vi resta che scoprirlo leggendo questo romanzo che vi consiglio assolutamente. Complimenti Marta.

Seconda lettura:

Se solo fossi tu

di Diletta Marcheggiani

La storia di un’autrice di best seller non mi era mai capitato di leggerla, e ovviamente la curiosità per questa storia era alle stelle. Scritto in prima persona si viene a conoscenza del solo pensiero della protagonista con la quale ho faticato ad avere empatia e sinceramente a tratti mi ha stancato. (non sono riuscita a immedesimarmi in lei e nel suo modo di fare nei confronti del suo lavoro)
La trama è ricca di avvenimenti, con un pizzico di suspance verso il finale, la lettura benchè scritto in maniera semplice a tratti l’ho trovata un tantino pesante. Forse qualche taglietto male non ci stava, magari sostituendo il continuo pensare della protagonista con qualche dialogo in più. Nel complesso una storia carina che puó in parte spiegare al lettore come si sente un autore mentre sviluppa il suo romanzo soprattutto quando il classico blocco la fa da padrone, e come questo possa condizionare anche l’andamento della vita privata.

Terza lettura:

Il delitto va servito freddo

di Elena Andreotti http://Non solo campagna

Debora & Fil due personaggi nati dalla penna di Elena che sanno come tenerti compagnia in un caldo pomeriggio di Giugno.
Letto tutto d’un fiato, con la consapevolezza che mi avrebbe affascinato come tutti gli intrighi che Elena sa abilmente creare, non mi resta che consigliarvelo.
⚠️ Non voglio fare spoiler sulla storia, altrimenti perdereste tutto il fascino dello scoprirlo da soli… Ma vi assicuro che una volta iniziato vorrete portarlo a termine nel più breve tempo possibile.
🤔 Posso solo dirvi che se incontrate Debora Nardi o Fil Vanz è meglio che teniate gli occhi aperti perchè dove sono loro spunta sempre fuori un mistero da risolvere. 😳

Quarta lettura:

Illegalmente noi

di Chiara Proietti

✍️Leggendo questo romanzo mi sono ritrovata circondata da amore, fiducia, gelosia, passione, suspance e amicizia, tutti aspetti decisamente importanti per creare questo interessante mix.
📚Una bella storia ricca di colpi di scena con doppio POV alternato che regala il punto di vista, le opinioni e i sentimenti di entrambi i protagonisti.
🎉Complimenti alla scrittrice.
🙈Io non avevo letto il primo volume della trilogia, ma posso assicurarvi che riuscirete ugualmente ad entrare in contatto con i protagonisti, e in seguito avrete sicuramente voglia di approfondire la conoscenza leggendo gli altri volumi.🙂

Perció se volete passare qualche ora lieta in compagnia di questa lettura e non lo avete già fatto, fatevi sotto.

Quinta lettura:

Mi arrendo

di Monica James

Non conoscevo questa autrice, ma il titolo e la tramma mi hanno molto incuriosita e son felice della scelta fatta.
La storia tra Ava e Jasper è ricca di emozioni, colpi di scena e sentimento.
Il dolore che puó creare l’insensibilità umana è palpabile in entrambi.
Trovare due anime che si completano al primo sguardo pur avendo mille motivi per essere cauti nel lasciarsi andare è qualcosa che ogni animo romantico brama.
Avere il coraggio di ricominciare a vivere e a fidarsi dell’amore quando il cuore è ridotto in briciole non è semplice.
Fidarsi o lasciare che i mille dubbi e le mille paure abbiano la meglio sui sentimenti è difficilissimo.
Fino alla fine, la storia è un volteggiare sulle montagne russe e il finale commovente lascia comunque il desiderio di scoprire cosa accadrà nel prossimo volume.
Consigliato a chi vuole leggere di amore, amicizia, rinascita, sentimenti, paure, paranoie e tanto altro.

Sesta lettura:

Cafè Opèra

di Marta Macuso

🎅 si tratta di una #novellanatalizia ma vi assicuro che si puó leggere anche sotto l’ombrellone ⛱️

𝐂𝐨𝐬𝐚 𝐧𝐞 𝐩𝐞𝐧𝐬𝐨? 🤔

📚Intanto devo dirvi che questa novella mi ha tenuto dolcemente compagnia e l’ho praticamente divorata neanche fosse stata una deliziosa fetta di
“Torta Opéra” 🍰 Delicata come un “Macarons” o una “Meringa” non riuscirete a staccarvene fino a quando la parola “Fine” inevitabilmente comparirà davanti ai vostri occhi.

😋 La golosità che l’autrice scatenerà in voi, verrà ripagata nelle ultime pagine, non vi dico come, ma se amate preparare dolci, troverete deliziosa la sua idea.

📚 La storia tra i due protagonisti è tenera e ancora una volta, bisogna dire che solo una vera amica puó comprenderti e nello stesso tempo permettersi di cospirare alle tue spalle per far sì che tu sia felice. 😍😍

✍️ Insomma, non solo zucchero, ma anche qualche lacrima, incomprensione, delusione, rabbia e atmosfera natalizia sono gli ingredienti di questa storia.

📚 E allora… Lettori, golosoni e romanticoni non vi resta che iniziare a leggere questa novella. Cosa aspettate?

Settima lettura:

𝐂𝐨𝐦𝐞 𝐂𝐚𝐥𝐚𝐦𝐢𝐭𝐞
𝑃𝑟𝑖𝑚𝑜 𝑣𝑜𝑙𝑢𝑚𝑒 𝑑𝑒𝑙𝑙𝑎 𝑡𝑟𝑖𝑙𝑜𝑔𝑖𝑎 𝑑𝑒𝑖 𝑟𝑖𝑐𝑜𝑟𝑑𝑖

di Chiara Proietti

Premesso che ho letto e recensito prima il secondo volume, questo non mi ha impedito in nessun caso di comprendere la storia, per cui non preoccupatevi se sarete sbadate come me 🤣🤣🤣
Ma ora veniamo a questo bel romanzo.
Cosa ne penso🤔

✍️Con questa bella storia d’amore, non soltanto passionale e romantico, ma anche d’amicizia, che a mio parere è un’altra faccia dell’amore, Chiara ci racconta di come ci sono persone subdole e cattive pronte a compiere atti vergognosi contro persone innocenti, solo per salvaguardare i propri interessi approfittando del buon cuore di chi le circonda invece di rivalersi su chi le ha ferite e ingannate e di come la gelosia possa renderle malvage pur di ottenere i propri scopi.
📚In doppio Pov questo romanzo ci fa entrare nei pensieri e azioni dei protagonisti, e alterna momenti romantici a sprazzi di vita quotidiana con un pizzico di suspance.
😍Consigliata la lettura anche se in questo, qua e la, ho riscontrato qualche refuso (facilmente corregibile, tanto che l’autrice provvederà presto) che non altera la qualità del testo.
Complimenti Chiara.

A voi la scelta e non dimenticate che il 5 Agosto esce il mio nuovo romanzo

Dove vive il mio cuore una storia ambientata tra Genova e Dublino

Laura

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...