Ti lascia un segno!


In questo post voglio parlarvi di una lettura che ho appena concluso. Il tema è di quelli davvero sensibili. Quelli che quando ti toccano lasciano il segno. È una lettura che mi sento si consigliare a tutti, sia uomini che donne perchè è giusto che tutti si venga sensibilizzati sull’argomento.

Recensione

“Anna. L’inferno in una bottiglia”

Questo libro di Martina Longhin si legge in un lampo e lascia dentro un profondo senso di rabbia e impotenza.

Leggere la storia narrata in queste pagine lascia veramente sgomenti.

Scritto in maniera fluida con una narrazione a tratti cruda che non lascia scampo all’immaginazione.

Ci son momenti che si sente sulla propria pelle.

Mi fà rabbia pensare che tante donne, nonostante abbiano denunciato quanto accade loro tra le mura domestiche, siano poi vittime di un sistema che non riesce a tutelarle a dovere. Facendo sì che tante altre, rinuncino a denunciare e continuino a sopportare fino alla tragedia.

Quando un amore malato, un’assurda ossessione, una violenza inaudita che viene amplificata da un vizio, quello dell’alcool, che stravolge una mente già malata, si concentrano in un solo individuo, i risvolti non possono che essere disastrosi.

Laura

4 pensieri riguardo “Ti lascia un segno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...