Era buono, ma poi…


In questo mondo pieno di assurdità, di intrighi e cattiveria, di menefreghismo e di inciuci, di imbrogli ed egoismi, per fortuna non ci sono solo persone subdole e cattive, ma anche anime buone che ahimè vengono maltrattate, bidonate, imbrogliate, usate e dimenticate.

E così, quando un buono viene per troppo tempo maltrattato e calpestato, i suoi diritti gli vengono per troppo tempo negati, il suo onore, la sua persona, la sua dignità vengono distrutti e infangati

cosa può diventare?

Non c’è peggior cattivo di un buono che diventa cattivo.

E poi ecco che tutti si meravigliano, restano a bocca aperta, increduli.

Ma essere tutti un pochino più onesti, integerrimi, altruisti, capaci di ammettere i propri errori e di fare ammenda, accettare le conseguenze delle nostre azioni senza provare ad insabbiare e nascondere i nostri errori, non farebbe di noi tutti delle persone migliori?

Laura

2 pensieri riguardo “Era buono, ma poi…

  1. Oggi se sei un arrogante, arrivista, infame, meschino e manipolatore vieni deposto sul piedistallo d’oro. Se sei tutto il contrario e aneli alla giustizia e al buon senso come all’onestà ed alla lealtà, hai pochissime possibilità di potercela fare.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...