Cosa viene prima: depressione o dipendenza da smartphone?


Interessante studio, che secondo me può includere tutte le età, non sono necessariamente solo i giovani a sentirsi soli in questa società che ormai si riversa nei social e sugli smartphone per evadere dalla realtà
.

ORME SVELATE

I giovani che sono agganciati al proprio smartphone potrebbero essere a maggior rischio di depressione e solitudine, secondo un nuovo studio dell’Università dell’Arizona. Un crescente corpus di ricerche ha identificato un legame tra dipendenza da smartphone e sintomi di depressione e solitudine. Tuttavia, non è chiaro se la dipendenza dagli smartphone preceda tali sintomi o se sia vero il contrario: che le persone depresse o sole hanno maggiori probabilità di diventare dipendenti dai loro telefoni. In uno studio condotto su 346 adolescenti di età compresa tra 18 e 20 anni, i ricercatori hanno scoperto che la dipendenza da smartphone prevede rapporti più elevati di sintomi depressivi e solitudine, piuttosto che il contrario. L’aspetto principale è che la dipendenza da smartphone predice direttamente i sintomi depressivi successivi. C’è un problema quando le persone dipendono troppo dal dispositivo, cioè in termini di ansia se non lo hanno accessibile e lo usano a…

View original post 531 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...