Dove hai imparato?


Lei è lì… immersa nei suoi sogni

Tu ormai sei sveglio da un pò…

Vorresti svegliarla ma sei indeciso…

Accarezzi il suo capo mentre ancora ti dorme accanto

Speri che il suo risveglio sia con un sorriso

Il tuo è già lì che la stà aspettando

Lei arriccia il naso, sbatte le palpebre e le labbra accennano un piccolo broncio

Fuori l’alba stà colorando il cielo

Il cinguettio degli uccellini fà da colonna sonora al suo risveglio

Quasi spaesata apre un occhio mentre la tua mano è già scivolata giù verso il suo viso, lo accarezzi leggero con la punta delle dita, segui i contorni dell’orecchio proseguendo verso le labbra

Con un sorriso biricchino afferra il tuo dito e delicatamente lo mordicchia

Spalanca gli occhi e la prima visione che ha, sono il tuo sorriso e i tuoi occhi pieni d’amore e di tenerezza

“Buongiorno amore” le sussurri dolcemente passandole un braccio sotto il capo

“Buongiorno amore” risponde mollando la presa sul dito

Ne approfitti per coprire dolcemente le sue labbra con le tue

Poi la fissi e soddisfatto ti accorgi che non l’ha affatto infastidita questa tua intromissione nei suoi sogni

“Ma dove hai imparato?”

Chiede ancora sorridente

“A far cosa?”

Le rispondi incuriosito

“A rendere il risveglio all’alba qualcosa di magico”

Laura

Annunci

10 pensieri riguardo “Dove hai imparato?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...