Giornata uggiosa, o dormi o la passi in cucina


Ormai chi mi legge da un pò sà che mi diletto a cucinare anche solo per il gusto di rilassarmi…

Oggi in dispensa ho trovato della farina di ceci. Far la farinata? Uhmmm perchè no? Da buona genovese, avrei anche pututo… o delle frittelle… ma odio friggere… così ho pensato al pranzo e sono riuscita a partorire questa idea:

Tagliatelle alla farina di ceci con broccoli e peperoni arrostiti

Ingredienti per 4 persone:IMG-0120

Per le tagliatelle:

  • 200 g farina di ceci
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • sale
  • latte qb
  • farina qb

 

 

IMG-0121 (1)

 

Per il condimento:

  • un broccolo medio
  • 2 peperoni di quelli lunghi uno giallo e uno rosso
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale, pepe, paprika e peperoncino qb
  • un ciuffetto di prezzemolo tritato

 

 

Ho impastato le tagliatelle usando solo la farina di ceci e unendo oltre al sale e l’olio le uova tenute precedentemente a temperatura ambiente per ca 30 minuti. Per ottenere un’impasto compatto ho aggiunto  un goccino di latte. La pasta resterà piuttosto appiccicosa, per questo motivo per stenderla vi occorrerà della farina in modo che asciughi un pochino. La cosistenza di questo impasto è comunque molto differente da quello delle classiche tagliatelle fatte solo con la farina 00.

Ho pulito, tagliato a cimette e lessato in acqua salata il broccolo utilizzando anche i gambi naturalmente. Nel frattempo ho arrostito i peperoni sotto il grill del forno.

Una volta che il broccolo era pronto ho tenuto da parte l’acqua di cottura, che ho usato per cuocere le tagliatelle allungandola ovviamente 😉 Ho fatto rosolare lo spicchio d’aglio leggermente schiacciato nell’olio utilizzando una padella antiaderente tipo Wok. Fatto saltare il broccolo regolando di sale e insaporendo con pepe, paprika, peperoncino e un ciuffetto di prezzemolo tritato.  Ho aggiunto i peperoni puliti e tagliati a listarelle.

Quando le tagliatelle dopo ca 5 minuti di cottura erano pronte, (assaggiatele magari nel frattempo, forse 4 minuti bastano, dipende dallo spessore che date loro) le ho scolate e fatte saltare in padella con le verdure.

IMG-0122

Spiacente, non sono un’artista dell’impiattamento… ma avevo fame e non volevo farle raffreddare 🙂 🙂 🙂

Ora devo cercare di passare il resto della giornata, il tempo non è migliorato, anzi, piove ed è grigio, ma… vabbè fra poco mi guardo la partita! 🙂

Laura

wp-image-467860331http://www.leparchedizioni.com

22 pensieri riguardo “Giornata uggiosa, o dormi o la passi in cucina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...