Di che colore sei?


Alcuni giorni  fà stavo raccontando un pò di me su un blog che seguo Moon That Never Sets e parlando di quel che mi piace ho consigliato di venire a fare un giro nelle mie pagine per scoprire di più di me… non è sempre bello scoprire subito tutte le carte… bisogna farlo pian piano, un pochino alla volta per lasciare che la curiosità porti nuovi lettori…

Oggi ho deciso di parlare del mio colore preferito…

Da questa raccolta di immagino avrete già capito che si tratta del viola in tutte le sue tonalità…

Fuori casa mi son circondata di piante di lavanda, di glicine e di lillà, mentre in casa ho tinteggiato parecchie pareti di questo colore nelle sue tonalità… Le pareti della cucina… una parete del salotto, la parete dietro la testiera del letto, e per finire nel mio angolo ufficio una cornice. Ho accessori di questo colore, un paio di librerie, un tempo anche le sedie… insomma… forse come dice mia figlia son esagerata, ma questo colore è perfetto per me.

La personalità di chi sceglie il VIOLA

Viola si rifà al latino viola, imparentato con il greco ιον (ion): indicava il fiore della viola, dal quale prende il nome questo colore. E’ il colore con la frequenza più alta e per questo motivo è da sempre considerato il colore dello spirito. Stimolante delle energie sottili, dell’inconscio, della creatività è associato alla magia, alla quiete e al silenzio che aprono all’intuizione. Simboleggia l’attitudine a identificarsi con il prossimo, all’empatia innata. La persona che ama questo colore è generalmente molto appariscente e originale, quasi eccentrica, ci tiene a piacere alle persone che la circondano.

Chi sceglie il viola è pervaso dal forte desiderio di essere accettato in quanto questo colore evidenzia e accentua la parte emotiva dell’individuo rendendolo, di conseguenza, fragile e facilmente attaccabile. Di solito si denota una predisposizione ad essere apprensivo e a tratti impacciato trovando difficoltoso controllare il suo livello emozionale. Amante dell’arte in tutte le sue forme, adora le forti sensazioni che provengono dal contatto con l’ambiente e le persone, soprattutto con la persona amata. Il Viola, difatti, stimola il desiderio di avere un legame, sia fisico che emotivo, molto intenso con il partner. Questo colore accresce, inoltre, la capacità creativa e la fantasia inibendo, di contro, l’eccesso di razionalità.

E voi, di che colore siete?

Laura

 

Annunci

46 pensieri riguardo “Di che colore sei?

      1. Il rosso è il colore del cuore e dell’amore, del dinamismo e della vitalità, della passione e della sensualità, dell’autorità e della fierezza, della forza e della sicurezza, della fiducia nelle proprie forze e capacità. E’ il colore del fuoco, del sangue, degli slanci vitali e dell’azione.

        Liked by 1 persona

      1. Allora vada proprio di consapevolezza arancione..se poi un domani rivelerà un vissuto saggio me ne acvorgero’ e chissà…..cambiero’ colore🌺🌹

        Liked by 1 persona

    1. Pare che chi predilige il verde tende ad auto esaltarsi. Si dente superiore. Ha la necessità di far bella figura e buona impressione nei confronti degli altri. Non accetta facilmente cambiamenti nei suoi modi di agire. E’ un conservatore ed un abitudinario.

      Mi piace

      1. Abitudinaria decisamente! Per il resto a dire il vero mi ci vedo poco. I miei amici non fanno altro che dirmi che non mi valorizzo abbastanza e che mi sento sempre inferiore agli altri. Però chissà 😮😮😮

        Liked by 1 persona

  1. GIALLO & VERDE
    A me mi piace il colore giallo e anche il verde, ho letto: “Il colore Giallo è il simbolo della luce del sole ma anche dell’energia sia mentale che fisica e della conoscenza. Colui che predilige il colore Giallo è estroverso e non ha paura del cambiamento e delle novità ma anzi ne è positivamente attratto( e vero non ho paura dei cambiamenti e delle novità, ma preferisco che tutto rimane come lo e); inoltre è solitamente dotato di una fervente immaginazione”. Si possiedo una enorme immaginazione e tanta creatività e fantasia..
    Poi si dice sul verde: “Il colore verde assume un significato molto positivo qui da noi in occidente. Viene spesso utilizzato per rappresentare l’abbondanza di denaro e la fortuna nel senso generale del termine. (denaro?? magari) La sua simbologia rimanda all’equilibrio totale, fatto di armonia e amore. Insomma questi due colori sono fatti proprio per me..

    Cara Laura abbi ancora una bella domenica bussi ♥

    Liked by 1 persona

    1. Il blu rappresenta la calma totale semplice fatto di guardare questo colore produce un effetto pacifico sul sistema nervoso. La tensione diminuisce, il polso e la respirazione si regolarizzano mentre i meccanismi di difesa lavorano per ricaricare l’organismo. Il corpo si rilassa, recupera. Sul piano psicologico, il blu scuro sviluppa ulteriormente la sensibilità. Esso è la rappresentazione cromatica di un bisogno biologico fondamentale: sul piano psicologico, pace e soddisfazione, su quello fisiologico, tranquillità. Il blu rappresenta i legami di cui ci si circonda, per sentirci stabili, sicuri, liberi da ogni tensione, in una situazione equilibrata ed armoniosa. Rappresenta l’unione, un sentimento di appartenenza e perciò la fedeltà: ma poiché si tratta di chi ci è caro, e siamo in questo particolarmente vulnerabili, rappresenta anche la sensibilità, la profondità del sentimento. In quanto sensibilità ed appartenenza, rappresenta infine una condizione che favorisce l’energia, l’esperienza del bello, la meditazione. Schefling utilizza il simbolismo del blu nella sua Filosofia dell’Arte. «il silenzio è la condizione propria della bellezza, come la calma di un mare tranquillo». Il blu corrisponde in modo simbolico alle acque calme e ad un temperamento quieto, alla femminilità. la sua percezione sensoriale è la dolcezza, il suo contenuto affettivo la tenerezza.

      Liked by 1 persona

      1. Hmmmm 🤔 Il nero e il bianco è rappresentato da uno dei più universali simboli cinesi: il tao è rappresentato dallo yin (elemento femminile, nero) e dallo yang (espressione maschile, bianco), yin e yang sono di colore nero e bianco, così come la magia che ci è stata tramandata è conosciuta come magia bianca o magia nera ad indicare la potenza e la forza delle onde magnetiche che costituiscono il colore. Ma forse è un pò troppo?

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...