Cene, cenette e cenoni


e la mia passione per la cucina… 

è il periodo, lo sò, e può sembrare quasi scontato scrivere un articolo su questo argomento… quindi non mi metterò a far l’elenco delle cose cucinate, delle mangiate fatte, o non fatte, delle leccornie che hanno brevemente sostato sul tavolo…  voglio raccontarvi qualcosa sulla mia passione per la cucina, quel che ho fatto tempo fà, e che ora, negli ultimi giorni, ho ripreso in mano e stò cercando di perfezionare.

la-mia-cucina

Circa und decina di anni fà, mia figlia ha iniziato a scrivere su un quaderno alcune delle mie ricette… “mamma quando un giorno vivrò da sola, voglio poter cucinare come te” mi aveva detto… poco dopo lo stesso desiderio ha catturato anche mio figlio, e così circa sei anni fà entrambi i miei ragazzi mi hanno proposto di scriver loro un libro con tutte le mie ricette. Difficile riunirle tutte, anche perchè a me in cucina piace sperimentare, e magari di tanto in tanto inventare e rielaborare qualche ricetta letta… Però ho trovato l’idea troppo interessante e così ho cominciato a scrivere… Dopo aver riempito oltre 300 pagine di ricette, con qualche foto, ho tentato con l’autopubblicazione… un’amica ne ha acquistate due copie, una per sè e una per la sorella, mentre la mia ex principale, pur non parlando l’italiano, ne prese una copia da regalare al padre, che adora la cucina casalinga italiana.

Ho provato senza successo a proporlo a qualche editore interessato alla cucina, e mai mi è venuto in mente di aprire un blog tutto mio in merito. Forse avrei anche dovuto farlo, ma spesso, anzi quasi sempre, tendo a sottovalutare le mie capacità e non mi ritenevo all’altezza. Potrei provare qui, ora che ho preso coraggio e che ho capito che a  voi che mi seguite piace quel che scrivo… Magari potrebbe interessarvi qualche mia ricetta, o leggere anche solo un paio di pagine del mio libro.

Sono aperta ad idee e consigli e scambi, per cui chi di voi ne ha si faccia pure sotto… E sopratutto ditemi che ne pensate.

Io ho provato a scrivere non il classico libro di ricette, ma una specie di storia, perchè ci son volte che i piatti hanno una loro storia dietro, un annedoto che li contraddistingue. E il mio non vuol essere il classico libro di ricette suddiviso in antipasti, primi, secondi, contorni e dolci, ma il viaggio attraverso le ricette che mi venivano in mente pian piano mentre scrivevo.

Son proprio curiosa di leggere cosa ne pensate…

Vi aspetto nella mia cucina allora…

la-cucina

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...