Concediamoci del tempo


pennac

Ci son persone che, come anime in pena, vagano senza saper bene come trascorrere quella parte di tempo libero che hanno a disposizione incapaci  di trovare un qualcosa che li possa allonatanre dal loro tedio.

Leggete dico io! Non perchè io amo scrivere e leggere…  qualcuno potrebbe pensare che sia un invito ad acquistare i miei romanzi… certo perchè no? Un pizzico di animo del venditore bisogna pur averlo… Chi come me scrive lo fà perchè sente di aver qualcosa da comunicare, perchè vorrebbe potersi confrontare con un più vasto pubblico, non solo con chi la circonda. Sentire le opinioni altrui farne tesoro per il futuro.

Ma c’è ben altro…  nella lettura si trovano stimoli, idee nuove, spunti di conversazione. La lettura apre le menti a nuovi orizzonti, leggendo si viene a conoscenza di punti di vista a volte completamente differenti dal nostro. Ci si confonta con argomenti a volte impensabili. Si possono creare circoli di lettura con amici o parenti, e scambiarsi poi le opinioni in merito.

In un libro puoi rifugiarti in un momento qualsiasi della giornata, entrare in un mondo diverso diverso dal tuo, scoprire nuove avventure, sfuggire alla monotonia delle giornate uggiose. Ma puoi anche solo farti un regalo, regalarti relax, ritagliando  un pò di tempo dai mille impegni quatidiani solo per poterti concedere quel momento tutto tuo, tuo e di quel mondo parallelo che solo un libro può regalarti. Tra le varie storie, puoi riconoscerti in alcune situazioni o paragonarle alle tue, lasciar viaggiare la fantasia insieme a quella dello scrittore, criticarne le scelte o approvarle…

Un libro non annoia mai. Già quando lo scegli compi un atto che è quasi un rituale, ognuno di noi ha il suo… chi lo fà perchè magari attratto dalla copertina, chi perchè conosce già l’autore, chi vuol scoprirne uno nuovo, chi ne ha sentito parlare da qualcuno, chi ne legge la trama e si lascia affascinare da essa… Ogni libro a quel suo non so chè… come quando ti piace una persona, non sai perchè ti attrae, ha qualcosa di speciale, qualcosa che la rende unica. E poi… lo inizi e fai fatica a posarlo,  vuoi continuare a leggere e farne parte.

Con un buon libro non ti annoi mai, anzi. Spesso mi è capitato, nonostante avessi mille altri impegni, di voler continuare a leggere ancora qualche pagina, di poggiarlo e riprenderlo quasi subito dopo perchè no, non potevo non finire il capitolo… oppure a ritrovarmi a mescolare la cena tennedo un occhio alla pentola e uno alla pagina. E quante sere non mi son resa conto delle ore che erano trascorse mentre tenevo gli occhi puntati su quelle parole… Ho trascorso nottate, perso sonno solo perchè non volevo lasciarlo proprio in quel momento, perchè non era il momento adatto per mettere il segnalibro e riporlo.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...